Procedure operative standard Lifeguard

Bagnini sono responsabili per sorvegliare le acque, siano esse il mare o la piscina. E 'loro dovere di riconoscere una situazione di emergenza il più rapidamente possibile e quando notato, hanno bisogno di sapere come gestire la situazione. Bagnini sono anche responsabili di far rispettare tutte le regole per mantenere un lungomare sicuro e ordinato.

Requisiti iniziali

I requisiti minimi per tutti i bagnini è un completamento completo del corso Croce Rossa Americana lifeguarding o un corso che è di pari qualità. Bagnini di acque aperte di solito sono necessari per completare una formazione supplementare. Bagnini devono essere certificati in Pronto Soccorso e la rianimazione cardiopolmonare (RCP). Formazione supplementare è spesso dato rispetto al punto in cui le guardie di vita lavoreranno, come ad esempio i test nuoto in acque libere.

Formazione Lifeguard

Oltre al corso obbligatorio della Croce Rossa, di primo soccorso e la certificazione CPR, bagnini sono tenuti a seguire una formazione supplementare che delinea i vari aspetti delle procedure di bagnino e come gestire ogni situazione in cui in servizio. Alcune delle principali lezioni includono l'uso di attrezzature di sicurezza e di una revisione di salvataggio in acqua e competenze SME, procedure di comunicazione di emergenza come avere le informazioni di contatto di fuoco, di soccorso e di polizia dipartimenti locali e la gestione del rischio, come l'identificazione dei rischi e potenziali problemi .

Supervisione

Bagnini dovrebbero avere una visione completamente libera della zona che stanno guardando. Alcune regole aggiuntive che dovrebbero essere presi in considerazione per bagnini sono:

30 seconda regola: Si rileva una estremità della superficie è coperta all'altra e viceversa in almeno 30 secondi.

10/20 regola: Un bagnino ha 10 secondi per determinare se una situazione richiede un intervento, e se sì, hanno bisogno di posizionarsi correttamente di intervenire entro 20 secondi.

10-by-10 Regola reazione: Un bagnino deve rilevare la loro zona entro 10 secondi per cercare eventuali pericoli, e, se necessario, intervenire entro 10 secondi.

Piano dell'Acqua Recreational

Conoscere le acque che bagnini pattuglia è altrettanto importante quanto sapere cosa fare in una determinata situazione. Tutto il personale bagnino deve avere un piano di acqua da diporto. Questo piano dovrebbe dettaglio sia i panoramici e punti di accesso dell'acqua, punti ciechi, i potenziali pericoli che devono essere contrassegnato e posizionamento degli equipaggiamenti di emergenza e di soccorso. Avere un piano dettagliato consentirà un bagnino a gestire una situazione il più rapidamente ed efficacemente possibile quando necessario.


articoli Correlati