Problemi di memoria nelle donne anziane

Problemi di memoria nelle donne anziane


La gente comunemente esperienza problemi relativi alla memoria man mano che invecchiano. Problemi di memoria, se sono un effetto collaterale di una condizione o causata da normale, legata all'età deterioramento del cervello, può essere debilitante e devono essere affrontate da un medico. Le donne anziane, in particolare, sono vulnerabili a diversi problemi di memoria legati al loro genere.

Ormonali memoria Modifiche

La perdita di memoria è spesso un effetto della drastica ormonale cambia corpo di donna passa attraverso durante la menopausa. Gli estrogeni, un ormone chiave nel sistema riproduttivo femminile, influenza anche molte altre funzioni, tra cui le competenze linguistiche, l'umore, l'attenzione e la memoria. Durante la menopausa, i livelli di estrogeni di una donna scendono. Il deficit di estrogeni permanente risultante può causare problemi che vanno dalla nebulosità e distrazione di grave perdita di memoria. In molti casi, questi problemi di memoria possono essere alleviati quando le donne in post-menopausa sono trattati con la terapia ormonale sostitutiva (HRT).

-Obesità correlate Perdita di memoria

Quanto più una donna anziana pesa, peggio la sua memoria è, secondo uno studio fatto da Initiative di salute delle donne presso la Northwestern University. Gli scienziati hanno osservato Northwestern 8745 donne di età compresa tra cognitivamente normali 65-79 come sono stati dati un test di memoria di 100 punti, noto come l'esame di stato Mini-Mental Modified. I loro risultati hanno mostrato che per ogni aumento di un punto di indice di massa corporea di una donna (BMI), il suo punteggio di memoria è sceso di un punto. Le donne che immagazzinano grasso corporeo intorno ai fianchi, che è considerato un tipo di corpo a forma di pera, sono particolarmente vulnerabili alla perdita di memoria. Si pensa che il grasso immagazzinato intorno ai fianchi rilascia più ormoni memoria dannoso che il grasso immagazzinato in altri luoghi. Il controllo del peso, soprattutto nei pazienti con organi a forma di pera, può aiutare a mantenere questo tipo di perdita di memoria a bada.

Demenza

Secondo E! Science News, l'American Academy of Neurology afferma che le donne di età superiore ai 90 hanno maggiori probabilità di soffrire di demenza rispetto agli uomini della stessa età. La demenza descrive una vasta gamma di sintomi, come la perdita di memoria, cambiamenti di personalità e la funzione mentale compromessa, le emozioni e le competenze sociali. Questi sintomi sono estreme, andando al di là della normale declino mentale che è una parte tipica dell'invecchiamento.

Ci sono molte diverse forme di demenza, ognuno con le proprie cause. La demenza può anche essere un sintomo che si sviluppa nelle fasi successive di alcune malattie. Forme comuni o cause di demenza sono la malattia di Alzheimer, il morbo di Parkinson, malattia vascolare, malattia di Huntington, la demenza alcol-correlati, demenza AIDS-related e frontotemporale lobare Degeneration (FTLD). Attualmente non esiste prevenzione o cura per la demenza, ma può essere trattata con farmaci per ridurre i sintomi.


articoli Correlati