Problemi con protesi mammarie

Le protesi mammarie sono inseriti chirurgicamente per modificare le dimensioni o la forma del seno. Ci sono due principali tipi di protesi mammarie: soluzione fisiologica e gel di silicone. Entrambi i tipi possono causare problemi di salute.

Serie di complicazioni

Problemi dovuti alle protesi mammarie possono influenzare la salute e l'aspetto. Si può verificare dolore al seno, calcificazione, infezioni, emorragie, arrossamento, lividi, cicatrici, ematomi, cambiamenti nella sensazione, increspato pelle, seno cadente, o necrosi, o morte, del tessuto mammario.

Contrattura capsulare

Contrattura capsulare può verificare se l'intervento viene eseguito in modo non corretto. Secondo la US Food and Drug Administration, "contrattura capsulare si verifica quando il tessuto cicatriziale o capsula che si forma normalmente intorno all'impianto stringe e stringe l'impianto." Ciò può causare un seno a guardare allungata e duro.

Rottura e deflazione

Dopo l'intervento chirurgico si può sperimentare la deflazione o rottura dei vostri impianti. Secondo la FDA, "Le protesi mammarie non durano per tutta la vita. Alcuni protesi mammarie possono rompersi / sgonfi nei primi mesi dopo l'intervento chirurgico e alcuni dopo diversi anni. Altri possono richiedere 10 o più anni di rottura / sgonfiare."

Shifting / Displacement

Il tuo impianto può muovere o spostare dopo l'intervento chirurgico, causando uno sguardo sbilenco. Il più grande dell'impianto, maggiore è la possibilità che ha di movimento o spostamento.

Mammografia

Ottenere una mammografia dopo l'impianto del seno può essere più complicato. L'impianto può interferire con la lettura mammografia.

Chirurgia Ricostruttiva

La FDA afferma che è probabile che se si hanno protesi mammarie, avrete bisogno di uno o più interventi chirurgici ricostruttivi per correggere un problema o sostituire impianti durante la vostra vita.


articoli Correlati