Prevenzione del cancro del sangue

Secondo le informazioni dagli esperti di Intellihealth.com, i principali tipi di cancro del sangue comprendono linfoma, mieloma multiplo e la leucemia. Mentre non ci sono scommesse sicure quando si tratta di evitare qualsiasi di questi tumori, è possibile comunque ridurre al minimo i fattori di rischio che sono sotto il vostro controllo.

Tumori del sangue

I vari tipi di tumori del sangue coinvolgono tutto lo sviluppo anormale delle cellule all'interno del midollo osseo e sangue. Mentre sia la leucemia e mieloma multiplo hanno origine nel midollo delle ossa, linfoma colpisce il sistema linfatico del corpo. Sintomi generali di questi tumori includono perdita di peso, febbre, dolore localizzato nelle ossa, e le lesioni lenta guarigione.

Esposizione chimica

L'esposizione a sostanze chimiche pericolose è uno dei principali fattori di rischio per sviluppare il cancro del sangue, in modo da evitare situazioni che coinvolgono sostanze chimiche pericolose, quando possibile. Questi includono, ma non sono limitati a, i pesticidi, benzene (una sostanza chimica presente in gas senza piombo), erbicidi e insetticidi. Se si deve essere esposto a queste sostanze chimiche, tentare di minimizzare il tempo di contatto con la pelle nuda e indossare una maschera per evitare l'inalazione.

Radiazione

L'esposizione ad alti livelli di radiazioni è anche un fattore di rischio comune per contrarre il cancro del sangue. Questo include gli individui che sono esposti a radiazioni come parte del loro lavoro (per esempio, coloro che lavorano in una centrale nucleare), ma include anche individui esposti a radiazione attraverso procedure mediche come la chemioterapia e la radioterapia. Così, riducendo al minimo il tempo in cui si sono esposti a radiazioni può aiutare a prevenire efficacemente il cancro del sangue.

Esercizio

Secondo l'American Cancer Society, un regolare esercizio fisico ha dimostrato di ridurre il rischio di cancro. L'ACS raccomanda almeno 30 minuti al giorno di attività fisica moderata, eseguite almeno cinque giorni alla settimana. Moderata intensità di esercizio può assumere molte forme, tra cui camminare a ritmo sostenuto, jogging, allenamento della forza o il nuoto. Mentre 30 minuti al giorno è un buon punto di partenza, ricordate che più esercizio fisico è quasi sempre meglio.

Dieta

Infine, l'ACS rileva inoltre che una dieta sana può aiutare a evitare lo sviluppo di tumori, tra cui il cancro del sangue. Consumare una dieta ricca di cereali integrali, frutta e verdura, riducendo al minimo il consumo di grassi saturi e trans. Mantenere un peso sano, così, come l'obesità è un altro fattore di rischio che può aumentare le vostre probabilità di sviluppare il cancro.


articoli Correlati