Photothermal Cancer Therapy

La redditività di nuovi trattamenti contro il cancro è oggetto di ricerca regolarmente, e mentre la maggior parte di questi trattamenti non sarà probabilmente pan come anticipato, la speranza è ancora lì che la cura per il cancro è solo pochi studi di distanza. Incorporando le nanotecnologie in trattamenti contro il cancro ha permesso la possibilità di trattamento fototermica - la distruzione delle cellule tumorali con nient'altro che luce.

Cancro

Il cancro è una crescita maligna delle cellule che si verificano all'interno di una zona del corpo. Diversamente dalla maggior parte delle malattie, che si verificano all'esterno e invadono il corpo, il cancro cresce e si sviluppa dall'interno. Questo si verifica quando le cellule mutano in modo imprevisto o non riescono a morire come programmato. I sintomi del cancro includono sudorazione notturna, brividi, febbre e perdita di peso inspiegabile.

Nanotecnologia

Comprendere la terapia fototermica richiede una comprensione delle nozioni di base dietro la nanotecnologia. Secondo il National Cancer Institute, la nanotecnologia è la creazione e la manipolazione di estremamente piccoli frammenti di materia. Un nanometro è 1/80000 della larghezza di un capello umano, e per definizione tutti nanotecnologia deve essere inferiore a 100 nanometri, che è sorprendentemente piccolo.

Photothermal Terapia

La terapia fototermica è l'idea di letteralmente "cucina" escrescenze tumorali con energia termica utilizzando onde luminose semplici. L'idea è quella di incorporare nanoparticelle d'oro all'interno delle cellule tumorali, quindi applicare energia concentrata sotto forma di luce. Questa luce viene assorbita dalle particelle di oro e trasformata in energia termica, che poi distruggere le cellule.

Considerazioni

L'ostacolo principale nell'adozione di questa tecnologia sta costringendo le particelle d'oro ad essere attratti alle cellule tumorali lasciando il tessuto sano da solo. Questo problema sarà probabilmente risolto puntando sul fatto che le cellule tumorali hanno proprietà a differenza maggior parte delle altre cellule - un esempio di questo è che essi emanano una quantità anomala di un recettore del fattore composto chiamato crescita epidermico (EGFR). I nanotubi saranno bioingegneria con un composto chiamato anti-EGFR, in modo che quando vengono messi nel corpo sono attratti alle cellule tumorali come magneti di polarità opposta.

Vantaggi

Il vantaggio principale di questo trattamento è una nuova cura per il cancro. Accessoria a quella, tuttavia, è il fatto che questo trattamento promette una soluzione per il cancro che evita danni collaterali alle cellule altrimenti sani. Questo è lontano dai metodi di trattamento di oggi, come la chirurgia e radioterapia, dove il tessuto normale è spesso inevitabilmente asportato insieme con le cellule cancerose, rendendo terapia fototermico potenzialmente una soluzione più delicata e precisa per il problema del cancro.


articoli Correlati