Pemfigoide bolloso Trattamento

Pemfigoide bolloso è una condizione che può portare a vesciche cutanee dolorose e imbarazzanti. Anche i casi lievi possono richiedere mesi per curare completamente, ma nel frattempo viene offerto un certo rilievo come la condizione va normalmente in periodi di remissione durante il trattamento.

Identificazione

Pemfigoide bolloso è una condizione che provoca vesciche piene di liquido che coprono la pelle delle braccia, gambe, busto e l'interno della bocca. La condizione si verifica quando le cellule immunitarie note come immunoglobuline cominciano a legarsi alle cellule di proteine ​​della pelle che attira l'infiammazione. La condizione è più comune tra le persone di età superiore ai 50, e si ritiene che un sistema immunitario indebolito dall'età e geneticamente predisposti a pemfigoide bolloso sono le cause primarie.
Secondo la Mayo Clinic, un caso non trattato di pemfigoide bolloso può scomparire in circa 10 anni, mentre un caso trattato può essere curata in circa 18 mesi. L'obiettivo primario del trattamento è quello di ridurre l'infiammazione che facilita l'accumulo auto-immune nella pelle.

Steroidi

Il trattamento con steroidi è fatto usando steroidi conosciuti come i corticosteroidi. Questi possono essere applicati direttamente sulla zona interessata in forma di crema, oppure possono essere considerati come un regime di pillole. La maggior parte delle persone che soffrono di pemfigoide bolloso prendere la pillola reggimento. I corticosteroidi aiutano a ridurre l'infiammazione e scoraggiare l'accumulo di cellule immunitarie. Quando il trattamento con corticosteroidi è completo, l'agente di riduzione dei corticosteroidi è indicato per aiutare a ridurre il bisogno del corpo per il corticosteroide e infine eliminare la necessità di un trattamento completamente.

Trattamenti per via endovenosa

Pemfigoide bolloso può essere persistente e rimanere evidente per lungo tempo. Può anche essere resistente al trattamento steroideo. Per questi casi più gravi di pemfigoide bolloso, il trattamento è la medicina somministrata per via endovenosa. Un medico amministrerà sia un farmaco soppressione immunitaria, come azatioprina, o lei può scegliere di utilizzare iniezioni mensili di immunoglobuline. La scelta dei farmaci è a discrezione del medico e si basa sulla salute generale del paziente e la storia medica.

Chemioterapia

Farmaco chemioterapia è talvolta usato per il trattamento di pemfigoide bolloso, se si sta verificando in più posizioni. I farmaci indicati durante la chemioterapia distruggono le cellule immunitarie in eccesso che viaggiano attraverso il corpo con il flusso sanguigno. Questo rende la chemioterapia un modo efficace per il trattamento di più istanze di pemfigoide bolloso. I farmaci chemioterapici non sono utilizzati in combinazione con radioterapia su pemfigoide bolloso; tuttavia, gli effetti collaterali di nausea e stanchezza saranno ancora presenti.

Trattamento naturale

Insieme con il regime di farmaci i medici prescrivono per combattere pemfigoide bolloso, offrono anche consigli su come ridurre gli effetti delle dolorose vesciche. Se le bolle si sono formate in bocca, quindi evitare di mangiare cibi duri, come frutta e verdure crude, in quanto questi possono agitare i vesciche. Evitare tagli e tutto ciò che può perforare la pelle nel punto in cui si dispone di pemfigoide bolloso, perché la pelle è fragile. Se una bolla scoppia, quindi pulire accuratamente la zona, e poi coprire con medicazione medico per evitare ulteriori infezioni. Si vuole anche discutere integratori vitaminici a prendere con i trattamenti steroidei, come il calcio e la vitamina D sono noti per aiutare il trattamento lungo.


articoli Correlati