Nutrizione e sviluppo del cervello fetale

Nutrizione e sviluppo del cervello fetale


Il consumo di una varietà di cibi sani ricchi di nutrienti da una donna incinta è importante per il corretto sviluppo del cervello fetale. Carenze di alcune vitamine e / o minerali possono avere significativi effetti negativi sullo sviluppo del cervello di un bambino non ancora nato.

L'importanza di acido folico in gravidanza

Secondo l'American Journal of Clinical Nutrition, l'acido folico è una sostanza nutritiva che svolge un ruolo importante nello sviluppo del cervello del feto. Se una donna incinta non ha abbastanza acido folico nel suo sistema durante le prime sei settimane di gravidanza, si è a rischio di avere un bambino con un difetto del tubo neurale come la spina bifida. I medici raccomandano che le donne iniziano l'assunzione di integratori vitaminici quando si sta cercando di concepire o non appena scoprono di essere incinte.

Zinco e acido folico durante la gravidanza

Studi hanno dimostrato che, oltre ad un abbondante apporto di acido folico, zinco può anche aiutare a prevenire difetti del tubo neurale se consumato durante la gravidanza. Si ritiene che lo zinco può aiutare il corpo di una donna incinta assorbire l'acido folico in modo più efficiente, permettendo così lei per ottenere il massimo beneficio dal nutrienti.

Effetti nocivi delle carenza di iodio in gravidanza

Lo iodio è un nutriente chiave che aiuta aiutare nel corretto sviluppo del cervello del feto. Una carenza di iodio durante la gravidanza può portare ad un bambino che è nato con ritardo mentale o paralisi cerebrale. Lo iodio è più facilmente reperibile in sale iodato, anche se le donne devono anche ricordarsi di non consumare troppo sodio durante la gravidanza.

L'importanza di DHA sullo sviluppo del cervello del feto

Secondo Gravidanza e bambino, consumando l'acido grasso omega-3 DHA durante la gravidanza può avere effetti positivi sullo sviluppo del cervello del feto. I bambini nati da madri che hanno fatto uno sforzo per consumare quantità extra di DHA durante la gravidanza segnato più elevato nei test di intelligenza e aveva un livello d'attenzione più lunghi. DHA non si trova di solito nella maggior parte delle vitamine prenatali, ma può essere acquistato come un supplemento. DHA è anche ora che si aggiunge agli alimenti comuni come uova, yogurt, alcuni tipi di pesce e marchi speciali di margarina.

Gli effetti negativi dell'alcol sullo sviluppo del cervello del feto

Secondo il Consiglio scientifico nazionale sul bambino in via di sviluppo, non c'è nessuna quantità di alcol che una donna può tranquillamente consumare durante la gravidanza. Anche piccole quantità di alcool all'inizio della gravidanza possono avere effetti negativi sul feto. L'alcol in realtà rallenta la velocità con cui il cervello di un feto si sviluppa. Questo può portare ad una serie di problemi cognitivi per il bambino più tardi nella vita. Le donne che consumano grandi quantità di alcol durante la gravidanza può avere bambini nati con una condizione nota come sindrome alcolica fetale. I bambini nati con la sindrome alcolica fetale hanno problemi cognitivi e neurologici irreversibili.


articoli Correlati