Nutrizione basso residuo diete

Il dizionario medico definisce una dieta a basso residuo come "una dieta che lascia un residuo minimo nel tratto intestinale inferiore dopo la digestione e l'assorbimento." Diete a basso contenuto di residui sono molto simili a diete a basso contenuto di fibre in quanto entrambi limitare consumo di fibre. Una dieta a basso residuo, tuttavia, limita anche il latte ei prodotti lattiero-caseari sono noti per aumentare i movimenti intestinali. Lo scopo di una dieta a basso residuo, secondo la Mayo Clinic, è quello di ridurre il numero di eliminazioni e le dimensioni delle feci.

Dieta Dettagli

Una dieta a basso residuo è altamente efficace nel ridurre la diarrea, dolori addominali, problemi digestivi, e infiammazione intestinale. Queste diete sono in genere raccomandati dai medici per le persone con diverticolite (infiammazione di una tasca anormale nella parete intestinale), la malattia di Crohn, colite ulcerosa, e altri tipi di malattia infiammatoria intestinale. Le diete a basso residuo non sono destinati ad essere utilizzati come metodo di perdere peso.

Alimenti e la Nutrizione

Diete a basso contenuto di residui sono molto restrittive. In media, ci si aspetta che l'assunzione di meno di 10 a 15 grammi di fibre al giorno, secondo la Northwestern Memorial Hospital di Chicago, Illinois. Perché non possono fornire completamente il vostro corpo con il nutrimento di cui ha bisogno, le diete a basso contenuto di residuo sono generalmente raccomandate per uso a breve termine. Molti medici si consiglia di prendere un multivitaminico con minerali per ripristinare alcune delle sostanze nutritive si può mancare. La restrizione di frutta e verdura su una dieta a basso residuo non si può fornire con le indennità giornaliera raccomandata (RDA) di calcio, vitamina C e acido folico.

Su una dieta a basso residuo, mangiare 6 a 11 porzioni di pane e amidi al giorno. Mangiare il pane bianco, riso bianco, e cereali raffinati e pasta. Evitare di mangiare muesli, fiocchi d'avena, pane di mais e prodotti a base di semola, di grano e farina di grano intero. Mangiare 2-4 porzioni di frutta e verdura al giorno. Includere conserve di frutta e verdura, mele e verdure e succhi di frutta (senza polpa). Escludi tutta la frutta e verdura cruda, fatta eccezione per le banane e lattuga tritata. Mangiare 2-3 porzioni al giorno di carne, pollame, pesce e uova. Evitare tutti i fagioli, legumi e piselli. Limitare il latte ei prodotti lattiero-caseari, mentre su una dieta a basso residuo. Consumare non più di 16 once (Totale) di latticini al giorno. Evitare di popcorn, noci, cioccolato, burro di arachidi, formaggio, yogurt contenenti frutta, caffeina, noce di cocco, e tutti gli alimenti con semi.


articoli Correlati