Non alimentare Sensibilità appaiono su Allergy Test?

Test allergologici in non completamente accurata nella diagnosi di intolleranze alimentari, come alcuni trigger possono produrre risultati positivi, mentre altri possono alzare falsamente negativo. Ci sono diversi livelli di sensibilità agli alimenti, con alcune persone che non presentano sintomi allergici fino a quando l'esposizione ad una maggiore quantità di un certo trigger di cibo. Gli individui con una storia familiare di allergie alimentari o di allergie preesistenti beneficiano di subire diversi tipi di prove allergiche per ottenere risultati più accurati.

Pelle Prick test

Prick test cutanei sono utili nella diagnosi di allergeni ambientali, come peli, pollini, acari della polvere e muffe. Sensibilità alimentari sono difficile e richiede tempo per la diagnosi, in quanto in genere non appaiono sui test cutanei standard o possono presentare falsi negativi, ma alcune allergie alimenti sono relative a fattori ambientali che forniscono risultati positivi. Allergeni ambientali determinati da test cutanei prick possono dare i medici comprensione del perché certi cibi stimolano la produzione di istamina, portando a reazioni allergiche negli individui.

Cross-Reattività

Pollini e muffe allergie che appaiono positivo su un prick test cutaneo possono indicare cross-reattività, una condizione in cui i cibi legati al polline o muffa specie mimano i sintomi delle allergie stagionali della rinite allergica, asma allergica e sindrome allergica orale. Sindrome allergica orale è più comune nelle persone con sensibilità cross-reattivi, che causano formicolio, bruciore, prurito e gonfiore delle labbra, della lingua, delle gengive e della gola, causata dal contatto o ingestione di alimenti che derivano da impollinazione delle piante o funghi, come ad esempio le mele e funghi.

Allergie correlati / Eliminazione Diete

Allergie della muffa che test positivo sul prick test possono indicare formaggi stagionati e penicillina allergie a causa di cross-reattività, mentre impollinatori frutta e verdura hanno un cross-correlazione e reattività di impollinazione alberi e piante. Questo spiega perché le persone particolarmente sensibili possono reagire a frutti come le fragole, mele e pere da alberi impollinatori. Diete di eliminazione escludono possibili allergeni alimentari dalla dieta di un paziente per diagnosticare un'allergia potenziale a sostegno di altri test diagnostici risultati, come il prick test e il test RAST.

Test RAST

Radio-Allergo-Sorbent Test (RAST) è un esame del sangue amministrato da estrazione di sangue da un paziente e il test contro possibili fattori scatenanti. RAST test misura i livelli di immunoglobuline E (IgE), contro un potenziale allergene alimentare. IgE è un anticorpo che reagisce agli allergeni producendo istamina, che porta ad infiammazione conseguente reazioni. Alti livelli di IgE nel sangue può determinare allergeni specifici come positivo, ma i test RAST non sono completamente accurato come molti allergeni alimentari passano inosservate a causa di risultati falsi negativi.

Controllati alimentari Sfide Test

Test di provocazione alimentare sono considerati il ​​più efficace nella diagnosi di intolleranze alimentari, ma possono essere somministrati solo in Allergologia e Immunologia centri attrezzati con attrezzatura completa rianimazione, in quanto potrebbero potenzialmente verificarsi reazioni di anafilassi. Test di provocazione alimentare aperto sono condotti da sfregamento piccole quantità di un potenziale allergene sulla pelle, occhi e labbra, mentre doppio test cieco con placebo forniscono dosi crescenti di allergene capsule piene ingeriti ogni 30 a 60 minuti. Test Placebo determinare quali alimenti causano reazioni e alla quale dose al paziente diventa intollerante di un allergene. Professionisti medici osservano pazienti per i sintomi reattivi durante il processo di test per individuare livelli di sensibilità.


articoli Correlati