Medicinali più efficaci per livelli di Controllo di zucchero nel sangue in diabetici di tipo 2

Il diabete è una malattia cronica causata dall'incapacità del corpo di convertire l'insulina in zucchero o l'incapacità di produrre abbastanza insulina. L'insulina permette al corpo di assorbire lo zucchero, che viene utilizzato per l'energia e il corretto funzionamento. Il diabete di tipo 2 causa lo zucchero ad accumularsi nel sangue, che nel tempo può causare complicazioni di salute come la cecità, le malattie cardiache, danni al fegato e ad alta malattia coronarica. Il trattamento per il diabete di tipo 2 include cambiamenti nella dieta, esercizio e farmaci. A seconda di vari fattori di salute, il medico determinerà quale farmaco è meglio per voi.

Sulfoniluree

Sulfonilurea è un tipo di farmaco diabete che aiuta il pancreas rilascia più insulina stimolando le cellule beta. Secondo l'American Diabetes Association, è stato usato per trattare il diabete dal 1950. Il dosaggio del farmaco è una o due volte al giorno prima dei pasti meno che il medico disponga diversamente. Gli effetti collaterali dei farmaci sulfonilurea comprendono bruciore di stomaco, nausea, eruzioni cutanee e irritazione o gonfiore.

Meglitinidi

Meglitinidi sono simili alle sulfoniluree stimolano cellule beta, ma richiede tre dosi di farmaco al giorno per mantenere la produzione di insulina. Questo tipo di farmaco consente di allungare i tempi di consumo, a differenza di altri farmaci che richiedono un programma di mangiare rigida. Un possibile effetto collaterale di prendere il farmaco meglitinide è l'ipoglicemia, che è una condizione causata da bassi livelli di glucosio nel sangue. Altri possibili effetti indesiderati di meglitinidi comprendono nausea, vertigini o sudorazione, secondo "Il diabete for Dummies".

Biguanidi

Anche se biguanidi non aumenta la produzione di insulina, che fa aumentare la capacità del corpo di assorbire l'insulina e diminuisce la quantità di glucosio nel fegato produce, secondo l'American Diabetes Association. Dosaggio di solito richiede due pillole al giorno, ei possibili effetti collaterali includono diarrea, vomito, nausea o problemi di respirazione. In questo caso, interrompere l'uso e rivolgersi al proprio medico o al pronto soccorso immediatamente.

I tiazolidinedioni

I tiazolidinedioni aiutare il vostro corpo ad assorbire l'insulina e ridurre la produzione di glucosio nel fegato, che aiuta a mantenere il livello di glucosio nel sangue. La possibilità di problemi al fegato può verificarsi e richiede un attento monitoraggio da parte del medico. Vi è un aumento del rischio di sviluppare malattie cardiache che può portare ad insufficienza cardiaca durante l'assunzione di thiazolidinedones. Interrompere l'uso se si notano sensazioni di formicolio nel braccio o dolore al petto. Contattare immediatamente il medico se si verificano o sensazioni persistono. Meno gravi effetti collaterali includono l'aumento di peso e gonfiore.


articoli Correlati