Lo stress, obesità e sindrome metabolica

La sindrome metabolica è una condizione complessa che coinvolge più di una delle diverse condizioni che, quando compaiono insieme, potrebbero portare ad un rischio notevolmente aumentato di malattie cardiache, ictus e diabete. Il colesterolo alto, pressione alta e l'eccesso di grasso intorno alla vita sono alcune delle condizioni che potrebbero puntare a sindrome metabolica. Inoltre, lo stress, lo stress soprattutto lavorare riscontrato, è anche un fattore in questa sindrome. E 'generalmente accettato che qualsiasi combinazione di tre di queste condizioni fisiche costituisce sindrome metabolica.

I fatti

La clinica Mayo riporta che la sindrome metabolica è legata al metabolismo e potrebbe essere collegato alla resistenza all'insulina. L'eccesso di grasso addominale è un fattore che contribuisce a sindrome metabolica, e l'American Diabetes Association (ADA) afferma che questa è indicata da una linea di cintura più grande di 35 pollici per le donne e 40 pollici per gli uomini. L'ADA afferma inoltre, "Alcune ricerche suggeriscono che lo stress sul lavoro potrebbe essere correlato alla sindrome metabolica." Va inoltre osservato che l'ADA considera coloro che lavorano in ambienti cronicamente stressante per essere "più del doppio delle probabilità di ottenere la sindrome metabolica rispetto alle persone che avevano meno stress sul lavoro."

Identificazione sindrome metabolica

Questa sindrome è in realtà una combinazione di condizioni che includono la pressione alta, colesterolo alto, l'eccesso di grasso intorno al punto vita, insulino-resistenza, intolleranza al glucosio, o di sangue che è o protrombotico o proinfiammatorie. L'American Heart Asoociation sostiene che i "fattori dominanti" (AHA) per questa condizione sono eccesso di grasso addominale e insulino-resistenza.

Prevenzione

Una delle cose più efficaci che si possono fare per combattere la sindrome metabolica è la perdita di peso. Diminuendo il peso corporeo del 10 per cento può avere vantaggi positivi, tra cui i livelli di insulina ridotta e un rischio ridotto di diabete. Secondo la Mayo Clinic, gli esperti medici raccomandano 30 a 60 minuti di attività aerobica al giorno. Diete ricche di fibre anche bassi livelli di insulina, quindi una dieta con un sacco di fagioli, verdura e frutta è suggerito. Infine, si raccomanda di smettere di fumare, perché il fumo aumenta la resistenza all'insulina.

Considerazioni

Non tutti in campo medico è d'accordo sulla definizione di sindrome metabolica. La Mayo Clinic riporta: "I medici hanno parlato di questa costellazione di fattori di rischio per anni e hanno chiamato molti nomi, tra cui la sindrome X e sindrome da insulino-resistenza." Anche se questa confusione che circonda la condizione potrebbe esistere, molti nella professione medica concordano sul fatto che questa sindrome esiste.

Avvertenze

Malattie cardiache, ictus e diabete (soprattutto diabete di tipo 2) sono i pericoli principali della sindrome metabolica se non trattata. Altri rischi per la salute sono l'aterosclerosi, malattia delle arterie periferiche, malattie renali e malattie del fegato.


articoli Correlati