Legna e inquinamento atmosferico

Un fuoco di legno può essere un oasi di benvenuto di calore in una notte fredda e ventosa. Le preoccupazioni per la sicurezza del fumo risultante, tuttavia, sono diventati un punto di contesa negli ultimi anni.

Sostanze chimiche

Secondo uno studio del 1993 dalla US Environmental Protection Agency (EPA), fumo di legno contiene circa 50 diverse sostanze chimiche, tra cui il monossido di carbonio --- --- alcuni dei quali sono cancerogeni.

Particolato

Il problema più rilevante con fumo di legno è il rilascio di inquinamento particolato --- minuscole particelle di idrocarburi solidi presenti in fuliggine e di sostanze catramose --- che sono dannose per respirare in alte concentrazioni. Secondo un articolo del 2005 di USA Today, la ricerca ha dimostrato che l'inquinamento da particolato "peggiora la malattia di cuore e scatena attacchi di asma."

Fumo, Not Fuoco

Bruciare legna non è tanto un problema come legna in modo non corretto. Fumante incendi che gonfiano il fumo sono molto più alti in particelle di incendi caldo bruciante che emettono poco o nessun fumo.

Prevenzione / Soluzione

I legni duri e legna correttamente condito bruciano più uniforme ed emettono meno fumo di conifere. Legno dovrebbe sempre fiamma durante la masterizzazione, con fumo trasparente o bianco proveniente dal camino --- fumo grigio o blu indica la presenza di più particelle.

Stufe

Stufe a legna EPA-certificati possono ridurre le emissioni fino al 90 per cento, come alcuni hanno convertitori catalitici che riducono l'inquinamento particolato.


articoli Correlati