Le prostaglandine e infezione della vescica

Nascite premature rappresentano il 70 per cento di tutti i decessi neonatali e il 50 per cento delle disabilità neurologiche a lungo termine nei neonati. Materna e prostaglandine placentari svolgono un ruolo nella nascita prematura e morte fetale. Infezioni della vescica si verificano durante la gravidanza, quando l'utero sopra della vescica limita lo svuotamento. Le prostaglandine sono coinvolti nel controllo dell'infiammazione batterica del tratto urinario, contrazione della muscolatura liscia e la temperatura corporea.

Prostaglandine in gravidanza

Aumenta gravidanza normale prostaglandine materne (PGE). Le donne in gravidanza con ipertensione o toxemia hanno livelli più bassi PGE placentari. Livelli PGE urinario nelle donne in gravidanza toxemic sono molto inferiori rispetto ai livelli PGE urinario delle donne incinte e pazienti con ipertensione cronica, ma simile a livelli PGE di donne non gravide. Morte fetale attribuita a ipertensione cronica o eclampsia è associato materna PGE urinario.

Farmaci Aspirina e anti-infiammatori

I medici concordano sul fatto che le infezioni del tratto urinario durante la gravidanza possono essere trattate facilmente se diagnosticato precocemente, ma gli stessi medici non sono d'accordo sui metodi per identificare e trattare le infezioni urinarie nelle donne in gravidanza. Le prostaglandine sono come ormoni. Aspirina e farmaci anti-infiammatori bloccano la produzione di prostaglandine e di deviare il flusso di sangue fetale in utero, che è fatale per il bambino.

Antibiotici

Gli investigatori della Brown University di Providence, Rhode Island hanno confrontato gli effetti degli antibiotici monodose e multidose per le infezioni della vescica in donne in gravidanza e non hanno trovato differenze negli effetti di entrambi ciclo di trattamento. Gli antibiotici sono sicuri per la madre e il feto se l'infezione urinaria è diagnosticata in tempo.

Infezione si diffonde a Reni

Il feto riceve ossigeno attraverso la placenta. Se l'infezione batterica si diffonde dalla vescica ai reni, nausea e vomito, mal di schiena, brividi e febbre risultato. Infezioni renali può indurre il travaglio precoce con corrispondente basso peso alla nascita. Come il bambino lascia il canale del parto, i livelli di prostaglandina del bambino scendono drasticamente, causando il sangue di correre per i polmoni del bambino.

Urinaria inibitore della tripsina

Il giapponese Hamamatsu School of Medicine ha stabilito che inibitore della tripsina urinario (UTI) è essenziale per il mantenimento della gravidanza. UTI è bassa in parti prematuri e ad alto contenuto di parti normali. UTI ha un ruolo importante nel liquido amniotico, membrane fetali, placenta e muscoli uterini. UTI protegge la membrana fetale da infezioni batteriche. La prostaglandina F2 alfa (PGF2 alpha) può indurre la contrazione uterina, ma UTI può inibire le contrazioni uterine.

Le prostaglandine avviare o inibizione del Lavoro

Lo studio delle prostaglandine e il loro ruolo nell'avvio del lavoro hanno portato alla prostaglandina sintetasi inibitori per il trattamento di parto pretermine. Indomethacin è un inibitore della prostaglandina sintetasi creata per prolungare la gravidanza, ma ha avuto alcuni effetti negativi sulla feti. La scoperta che il lavoro è accompagnato da un aumento dei recettori dell'ossitocina ha portato alla creazione di atosiban, un antagonista ossitocina. Atosiban è specifico nella sua inibizione della muscolatura liscia dell'utero, e poco atosiban passa attraverso la placenta al feto. Tuttavia, nessuna differenza di lunghezza del lavoro o aumento difetti fetali ha portato.

Fraintendimenti

Molteplici studi non sono riusciti a dimostrare i benefici di questi inibitori per prevenire un parto prematuro. I medici vogliono impedire parto pretermine a causa della elevata mortalità neonatale, ma l'American College of Ostetrici e Ginecologi riportano maggior parte degli interventi falliscono.


articoli Correlati