Le erbe per curare il cancro alla prostata

Il cancro alla prostata si verifica quando le cellule della prostata mutano e si replicano a formare tumori. La Food and Drug Administration vieta qualsiasi rimedio a base di erbe da pretendere di curare una malattia o di malattia, ma ci sono diverse erbe che aiuteranno nel trattamento del cancro alla prostata.

Sulforafano

Sulforafano, che è disponibile come supplemento, è un composto presente nei broccoli. Uno studio dell'Università di Pittsburgh Cancer Institute ha scoperto che il sulforafano sembra interrompere l'ossigenazione necessaria per le cellule tumorali di riprodursi, causando loro di morire, invece di replicare.

Proteine ​​della soia

Proteine ​​di soia contiene genisteina e daidzeina, che sono gli isoflavoni che inibiscono la crescita delle cellule tumorali. Hanno proprietà androgeni e probabilmente il lavoro interrompendo la quantità di testosterone rilasciata, che il cancro alla prostata ha bisogno per riprodursi. È possibile aggiungere alla vostra dieta prendendo un integratore o mangiare prodotti ricchi di soia, come il tofu e edamame.

Cartilagine di Squalo

Per crescere, i tumori hanno bisogno di un buon apporto di sangue. Cartilagine di squalo è antiangiogenica, il che significa che interrompe il flusso di afflusso di sangue ai nuovi tumori, anche se non interferisce con apporto di sangue agli organi esistenti e vasi sanguigni. Cartilagine di squalo è disponibile come supplemento, che è il metodo più semplice di ingestione.

Saw Palmetto

Saw palmetto è pensato per ridurre i rischi di cancro alla prostata per coloro che ancora non hanno la malattia, anche se i pazienti già diagnosticati con cancro alla prostata potrebbero desiderare di evitarlo perché può causare una lettura artificialmente basso su un test del PSA, che misura quanto rapidamente il la malattia è in crescita. Il più cellule tumorali presenti, maggiore è la lettura PSA.


articoli Correlati