Le cause della sindrome dell'intestino irritabile

La sindrome dell'intestino irritabile è una condizione cronica che coinvolge il dolore nella regione addominale e la diarrea a volte ricorrenti o altri problemi di eliminazione. La condizione non ha sempre una causa conosciuta, ma molte persone hanno trigger specifici.

Corredo genetico

I medici non capiscono fino in fondo le cause della sindrome del colon irritabile, ma si sospetta che il corredo genetico di una persona svolge un ruolo nella suscettibilità alla condizione.

Stress

Molti studi hanno legato i fattori psicologici, come lo stress e l'ansia, per la sindrome dell'intestino irritabile in alcuni individui. Le persone con la condizione può notare flareups durante circostanze di vita stressanti.

Trigger comuni alimentari

In alcune persone, alimenti come caffè, tè, cioccolato, latte o bevande gassate possono aggravare la sindrome dell'intestino irritabile.

Altri noti trigger

Farmaci come Tylenol o aspirina possono essere trigger in alcuni casi, e la condizione potrebbe anche divampare nel corso di altre malattie come l'influenza o infezioni gastrointestinali.

Considerazioni

Se si sospetta di avere la sindrome dell'intestino irritabile, vedere un medico per escludere altre diagnosi, come ad esempio infiammatorie sindrome dell'intestino o allergie alimentari. I sintomi di queste condizioni possono essere molto simili a quelli della sindrome dell'intestino irritabile, ma i trattamenti sono diversi, quindi è una buona idea avere una diagnosi solida.

Trattamento

I trattamenti possono includere cambiamenti di dieta, la prescrizione di farmaci per rilassare i muscoli digestivi, antidepressivi o di consulenza.


articoli Correlati