La storia della prima lente a contatto

La storia della prima lente a contatto


Le lenti a contatto sono diventate così comuni che tendiamo a prendere il loro facile reperibilità e accessibilità per scontato. Molte innovazioni nel design e nei materiali abbiano avuto luogo dopo le prime lenti a contatto sono stati usati per correggere la visione.

Idea di Da Vinci

Anche se ci sarebbero voluti altri 300 anni prima è stato effettivamente realizzato, Leonardo da Vinci è riconosciuto il merito di illustrare il concetto di una lente a contatto nel 1508.

Lenti in vetro

Nel 1827, l'astronomo inglese Sir John Herschel suggerì di macinazione e le tecniche di montaggio che hanno coinvolto facendo uno stampo di occhi di chi la indossa. Utilizzando le idee di Herschel, soffiatore di vetro tedesco FA Muller ha creato le prime lenti a contatto vetro noti nel 1887.

Obiettivi di plastica

A partire dal 1936, lenti in plastica dura che coprivano l'intera cornea sono stati sviluppati. Nel corso degli anni 1950 e 1960, sono state fatte più piccolo e più sottile.

Morbidi Contatti

Nel 1961, chimico cecoslovacco Otto Wichterle ha creato il prototipo di una macchina di colata per lenti a contatto morbide che utilizzano set e parti erettore di suo figlio da una bicicletta. Le lenti morbide resi disponibili sul mercato nel 1971. Secondo l'American Optometric Association, che attualmente rappresentano oltre il 80 per cento delle vendite di lenti.

Nuovi sviluppi

Lenti a contatto di oggi corretti non solo per vicino e lungimiranza, ma per l'astigmatismo pure. I progressi tecnici includono permeabile all'ossigeno, bifocali, lenti a contatto usa e getta usura ed estese al giorno.


articoli Correlati