La sindrome di Down Segni nei bambini

La sindrome di Down Segni nei bambini


La sindrome di Down, indicato anche come trisomia 21, non può essere impedito nei neonati, ma può essere rilevata prima della nascita. Uno in ogni 733 bambini ha la possibilità di essere nato con la sindrome di Down. I genitori di bambini con sindrome di Down devono affrontare sfide mediche e di sviluppo, ma anche sperimentare la gioia e l'amore che supera ogni sfida presentata da avere un figlio affetto dalla malattia.

Cause

Durante il concepimento, un bambino riceve 23 cromosomi dalla madre e 23 cromosomi dal padre per un totale di 46 cromosomi. Un bambino con sindrome di Down ha ricevuto un ulteriore numero di 21 cromosomi da entrambi i genitori. Invece di 46 cromosomi, un bambino con sindrome di Down ha un totale di 47 cromosomi. Il cromosoma in più crea informazione genetica aggiuntiva che complica lo sviluppo fisico e cognitivo.

Sintomi / Segni

I bambini nati con sindrome di Down di solito hanno un peso alla nascita normali, ma non crescono velocemente come i loro coetanei e tendono ad essere più piccole rispetto. Essi hanno inoltre sviluppano più lentamente, raggiungendo traguardi standard come seduto, strisciando, e camminare più tardi rispetto al normale. I segni della sindrome di Down nei bambini possono includere anche problemi di alimentazione, come l'incapacità di attaccarsi e succhiare e una maggiore problemi digestivi come la stipsi. Basso tono muscolare, noto anche come ipotonia, è un altro segno comune della sindrome di Down nei bambini e rende il bambino sembra inerte o floppy. Ulteriori segni che un bambino possa avere la sindrome di Down sono gli occhi e le orecchie dei problemi, problemi dentali, problemi al collo, irregolarità della tiroide, difetti cardiaci, e di malattie come la leucemia e diabete. Segni fisici della sindrome di Down nei bambini possono comprendere appiattito caratteristiche facciali, occhi che sembrano avere un'inclinazione verso l'alto con la pelle pieghe negli angoli interni, un naso piccolo, un ampio spazio fra il primo e il secondo dito, e una singola piega profonda lungo la palmi delle mani.

Prevenzione / Soluzione

La sindrome di Down è una condizione permanente che non è curabile. L'intervento precoce è il miglior trattamento per i bambini che sono diagnosticati con sindrome di Down per assicurare che siano in buona salute e vivere una vita piena, di raggiungere il loro pieno potenziale. L'intervento precoce assicura anche i bambini con sindrome di Down ricevono assistenza medica completa per il trattamento di tutte le complicanze associate con la condizione.

Considerazioni

La sindrome di Down colpisce i bambini di tutte le etnie. Le donne di tutte le etnie che partoriscono dopo i 35 anni hanno una probabilità significativamente maggiore di nascere bambini con sindrome di Down.

Avvertimento

I genitori sono spesso scioccati da notare che, nonostante lo screening precoce durante la gravidanza, il loro bambino sta mostrando i possibili segni della sindrome di Down, ma scoprire che non hanno la condizione. Allo stesso modo, i bambini che hanno la sindrome di Down non possono avere chiari, distinguibili segni della condizione e la necessità di sottoporsi a test cariotipo (genetica) per determinare i risultati positivi o negativi.


articoli Correlati