La prognosi per la malattia di Peyronie

Malattia di Peyronie è una condizione in cui il tessuto cicatriziale si sviluppa nel pene. La malattia provoca il pene a piegarsi durante l'erezione e può essere dolorosa. In alcuni casi, gli uomini che sviluppano la malattia di Peyronie non può essere in grado di impegnarsi in un rapporto. La prognosi dipende dal metodo di trattamento.

Sintomi

Il dolore durante l'erezione o l'orgasmo può essere un sintomo della malattia di Peyronie. Il pene può anche essere curvato o piegato verso il basso o può avere una forma simile ad una clessidra.

Diagnosi

La diagnosi della malattia di Peyronie è tipicamente fatta attraverso un esame fisico. In alcuni casi, l'ecografia può essere utilizzato per verificare la presenza di eventuali anomalie.

Farmaci per via orale Prognosi

Farmaci per via orale è spesso il primo ciclo di trattamento. Tuttavia, secondo la Mayo Clinic, "Ci sono informazioni limitate sulla efficacia dei farmaci per [trattamento] malattia di Peyronie."

Iniezione Terapia Prognosi

In alcuni casi, l'iniezione del pene viene utilizzato per ridurre il dolore e la curvatura associata alla malattia di Peyronie. Tuttavia, diverse iniezioni possono essere necessari prima che la persona può riprendere il rapporto sessuale senza disagio. Prognosi utilizzando l'iniezione del pene è generalmente buono, e il paziente di solito ritorna alla normale attività.

Prognosi chirurgico

Chirurgia, normalmente entro i primi sei mesi di sintomi, di solito è il trattamento più efficace. La prognosi per la maggior parte dei pazienti è buona. La maggior parte delle persone saranno in grado di riprendere il rapporto sessuale senza dolore.


articoli Correlati