La diagnosi di iperattività

La diagnosi di iperattività nei bambini può essere problematico in quanto i sintomi --- irrequietezza, volubilità e interrompendo, per esempio --- sono comportamenti comuni tra i bambini. Corretta diagnosi richiede che molti sintomi sono presenti in un bambino per un lungo periodo di tempo e in una vasta gamma di impostazioni. L'iperattività può essere difficile da diagnosticare negli adulti, anche, poiché problemi come la depressione e l'ansia causare sintomi simili.

Condizioni per Hypractivity

Nel corso degli anni, iperattività è passato da diversi nomi, che possono rendere la comprensione di una diagnosi di confusione. I nomi utilizzati per l'iperattività hanno incluso Attention Deficit Hyperactivity Disorder (ADHD), Disturbo da Deficit di Attenzione (ADD), sindrome del bambino iperattivo e disfunzione cerebrale minima.

Sintomi

I segni di iperattività sono irrequietezza eccessiva, difficoltà di attenzione, difficoltà nel completare le attività, non ascoltare (o sembrava non ascoltare), eccessivo parlare, loudness, irrompere in altri, interrompendo altri (spesso interpretato come maleducazione), incapacità di stare fermo o in nello stesso posto, facilmente distratto, incapacità di partecipare adeguatamente con i gruppi, difficoltà seguendo le indicazioni, perdere le cose e blurting cose.

Diagnosi

Corretta diagnosi di iperattività richiede tempo e completezza. Difficoltà di apprendimento, problemi di vista o di udito, fattori ambientali, e abuso di alcool o droghe devono essere escluse come causa di sintomi. Una storia dettagliata deve essere ottenuto, tra cui documenti scolastici. (Adulti possono segnalare i problemi subiti a scuola.), La famiglia e gli amici di un adulto e la famiglia, gli insegnanti di un bambino e custodi dovrebbero essere intervistati. Un bambino dovrebbe essere osservato nel suo ambiente normale.

Prevalenza in Ragazzi

Iperattività è più comune nei maschi che nelle femmine, anche se il motivo di tale non è ancora noto. Sia i maschi che le femmine condividono gli stessi sintomi.

Statistica

Secondo l'USDepartment di Salute e Servizi Umani, sintomi di iperattività che soddisfano gli standard di criteri diagnostici per il disturbo sorgono in 4 per cento dei bambini, mentre solo il 40 per cento dei bambini troppo grande per la condizione. I Centri per il Controllo e la Prevenzione delle Malattie riferiscono che circa la metà dei bambini iperattivi hanno anche disturbi comportamentali, come il disturbo oppositivo provocatorio.


articoli Correlati