L'infezione del condotto uditivo esterno

L'infezione del condotto uditivo esterno


L'infezione del condotto uditivo esterno è noto come otite esterna, o più comunemente come "orecchio del nuotatore". L'infezione, causata da batteri nel sottile strato di pelle che costeggiano il canale uditivo esterno, di solito è facile da trattare se affrontati quanto prima comparsa dei sintomi.

Difese dell'orecchio

L'orecchio umano secerne una sostanza cerosa detta cerume, che protegge la pelle delicata del condotto uditivo da umidità e abrasioni, combatte i batteri con le sue proprietà acide e antibatteriche, e trasporta la pelle morta e detriti fuori del canale uditivo. Quando questa barriera cerosa protettiva è compromessa, l'orecchio è a rischio di infezione.

L'eccessiva esposizione all'acqua o all'umidità, o un'abrasione nell'orecchio causati dall'uso di un tampone di cotone o altro attrezzo, può causare questo. Nuotatori, naturalmente, hanno una incidenza superiore alla media di acqua nelle orecchie e, pertanto, sono inclini a infezioni dell'orecchio esterno; da qui il nome "nuotatori orecchio."

Sintomi

I primi sintomi di orecchio del nuotatore in genere includono prurito e arrossamento del condotto uditivo. Se l'infezione progredisce, altri sintomi come la fuoriuscita di liquido o pus, dolore o l'udito ovattato in grado di sviluppare.

Altri fattori di rischio

A parte il nuoto frequente, altri fattori aumentano la probabilità di una infezione del condotto uditivo esterno. Essi comprendono eccessiva pulizia dell'orecchio, il nuoto in acqua con livelli di batteri più elevati del normale, con piccoli canali auricolari che facilmente intrappolare l'umidità, allergie della pelle per gioielli o altri agenti, o la sensibilità per lo styling dei capelli prodotti presso il canale uditivo.

Trattamento

Un'infezione del condotto uditivo esterno è trattata con la pulizia del canale auricolare in modo che il farmaco possa raggiungere la pelle, e applicando il farmaco sotto forma di gocce. Le gocce contengono tipicamente un antibiotico o farmaco antifungino e uno steroide per ridurre l'infiammazione.

Gocce per le orecchie sono a volte più a suo agio se riscaldato quasi alla temperatura corporea prima dell'applicazione. A tale scopo, tenendo la bottiglia in mano per qualche minuto prima dell'uso. Inoltre, si trovano su un fianco durante l'applicazione con l'orecchio rivolto verso l'alto in modo che le gocce penetreranno attraverso il canale uditivo.

Prevenzione

Diverse pratiche possono ridurre la probabilità di un'infezione dell'orecchio esterno, compreso il mantenimento delle orecchie a secco quando possibile. Dopo il bagno o il nuoto, asciugare l'orecchio esterno solo con un panno e inclinare la testa per aiutare acque più profonde nel canale di scarico fuori. Un asciugacapelli su basso e mantenuto a una distanza confortevole dall'orecchio e può anche accelerare l'asciugatura.

Evitare di nuotare in acque inquinate o scavando nel orecchio con un batuffolo di cotone o altro dispositivo in grado di graffiare o irritare l'orecchio. Se nuotare frequentemente o hanno una storia di infezioni dell'orecchio esterno, si può beneficiare di fatto in casa preventiva a base di parti uguali di aceto e alcool. Un cucchiaino da tè versato in ciascun orecchio e ha permesso di scarico di nuovo prima e dopo il nuoto può aumentare la resistenza naturale del vostro orecchio ai batteri. Tuttavia, questo trattamento non deve essere usato se si dispone di un timpano rotto.


articoli Correlati