Infermieristica Piani e diagnosi

Piani di assistenza infermieristica e diagnosi identificare problemi esistenti o potenziali e delineano un corso di azione per fornire la migliore assistenza possibile per il paziente. Un piano di assistenza consiste di diagnosi, gli obiettivi e gli interventi.

Valutazione

Prima che una diagnosi può essere scritto, l'infermiere deve raccogliere tutte le informazioni pertinenti da qualsiasi fonte disponibile. Questi includono le interviste del paziente, grafici e altri professionisti medici coinvolti nella sua cura.

Diagnosi

Una volta che tutte le informazioni sono raccolte, l'infermiere scrive uno o più diagnosi infermieristiche identificano problemi di salute già esistenti o possibili. La diagnosi precisa del problema e lo supporta con evidenza.

Obiettivi

Il prossimo passo nella creazione di un piano di assistenza è stabilire obiettivi ragionevoli relativi alle diagnosi. Se possibile, includere il paziente in questo processo quanto più possibile aiutarla dare un senso di controllo.

Interventi

Gli interventi sono azioni l'infermiere può prendere per aiutare il paziente a raggiungere gli obiettivi. Molti ospedali usano un elenco standard di interventi per rendere più facile la codifica.

Adattabilità

Ogni piano di assistenza deve essere adattabile alla situazione del paziente. Gli obiettivi possono cambiare e interventi possono fallire, in modo da essere pronti a modificare il piano, se necessario. Un piano di assistenza è una linea guida, non un libro di regole.