Importanza delle piante medicinali

Importanza delle piante medicinali

Le piante medicinali e le erbe vengono utilizzati (o sono stati) di quasi tutte le culture per prevenire o curare la malattia. L'Organizzazione Mondiale della Sanità stima che in molti paesi africani e asiatici, quasi l'80 per cento della popolazione dipende da erboristeria come fonte primaria di cura. Nei paesi sviluppati, la stessa percentuale ha usato o provato una forma di terapia tradizionale o medicinale. Inoltre, molti di oggi & # 039; s più comuni farmaci sono stati sviluppati da composti che si trovano all'interno di erbe medicinali. Perché ci sono così tante erbe medicinali e piante disponibili per il trattamento di una tale vasta gamma di disturbi, piante medicinali occupano e continueranno ad occupare un posto importante in tutte le culture.

Prevenzione

Molte erbe hanno proprietà preventive e possono essere adottate per evitare malattie come le malattie cardiache e il cancro. Rosemary, per esempio, aiuta a prevenire la formazione di HCA cancerogene (ammine eterocicliche) in carne alla griglia. Allo stesso modo, mangiare aglio può contribuire a ridurre il rischio di cancro ovarico e del colon-retto. Echinacea è comunemente adottate per rafforzare il sistema immunitario e scongiurare raffreddori e l'influenza.

Salute Mentale

Forse sorprendentemente, piante medicinali non sono utilizzati esclusivamente per alleviare disturbi fisici; essi sono anche utilizzati per il trattamento di condizioni mentali. Erbe come St. John & # 039; s mosto, kava, lavanda, e ginseng sono stati utilizzati per trattare le forme lievi di depressione. demenza, Alzheimer & # 039; s, e l'ansia. Questi trattamenti alternativi possono essere opzioni interessanti per coloro che desiderano evitare gli effetti collaterali indesiderati dei farmaci. Si deve prestare attenzione, però, quando prende la medicina a base di erbe e occidentale come i due possono interagire in modi indesiderati.

Cura della pelle

Le piante medicinali sono sempre più spesso utilizzati in bellezza e cura della pelle come alternativa a sostanze chimiche aggressive e dannose per l'ambiente si trovano nella maggior parte dei prodotti di bellezza. Aloe vera è forse la pianta medicinale più comune la cura della pelle; lenisce la pelle dopo l'esposizione al sole, aiuta a guarire i tagli e le ustioni lievi, ed è anche usato per trattare l'acne. Altre piante, come la noce di cocco, sono apprezzati per i loro oli idratanti, che possono essere applicati alla pelle o dei capelli.

Diete medicinali

Naturalmente, la maggior parte delle persone sanno che per essere in buona salute, è importante mangiare una buona dieta con molta frutta e verdura. Alcune forme di medicina alternativa hanno preso questo concetto ulteriormente e ha creato la dieta medicinale. Nella medicina tradizionale cinese, per esempio, i medici possono prescrivere combinazioni di alimenti, erbe e condimenti per il trattamento di una specifica condizione o rallentare gli effetti dell'invecchiamento. Ayurveda, un'altra dieta medicinale, si concentra su ogni singolo & # 039; s costituzione unica di tre elementi, utilizzando cibo per ripristinarla per bilanciare e ridurre in tal modo disturbi fisici.

Considerazioni

La rapida crescita di popolarità di erbe medicinali e piante solleva alcune preoccupazioni. Per uno, la medicina a base di erbe è estremamente varia da luogo a luogo, il che rende molto difficile uniformare le norme di sicurezza e di valutazione. I paesi hanno molto leggi diverse normative in vigore per le forme tradizionali di medicina, e di alcuni paesi non possono imporre alcuna regolamentazione a tutti. Pertanto, è importante essere informati circa la qualità e l'origine di qualsiasi erba o pianta usata in medicina. Inoltre, i consumatori dovrebbero tenere a mente la sostenibilità; alcune erbe e piante medicinali sono presi dall'ambiente naturale, piuttosto che colto, mettendoli in pericolo di sovra-raccolta. Infine, perché le erbe officinali sono naturali, le persone possono credere in loro possesso alcun rischio. Molte piante medicinali hanno effetti collaterali negativi se dosaggio o di somministrazione istruzioni non vengono seguite, e trattamenti a base di erbe devono essere sempre intraprese in consultazione con un medico.


articoli Correlati