Il primario e secondario Finalità del Record Salute

Il primario e secondario Finalità del Record Salute


La Health Insurance Portability e Accountability Act (HIPAA), imposto dall'Ufficio per i diritti civili a partire dal 1996, stabilisce le norme nazionali per la tutela della privacy delle cartelle cliniche identificabili individui e informazioni mediche. Queste misure distinguono tra le finalità primarie e secondarie di cartelle cliniche individuali e sono particolarmente preoccupati di proteggere la privacy del paziente, quando le cartelle cliniche vengono utilizzati per qualsiasi scopo secondario.

Contenuti di Health Records

La documentazione sanitaria contengono informazioni sanitarie individuali comprese le informazioni di identificazione personale, informazioni di contatto, i trattamenti precedenti, check-up e prova la salute dei risultati, malattie croniche, la storia di malattie ereditarie, allergie mediche, farmaci prescritti, e le informazioni pertinenti stile di vita.

Scopo primario

Lo scopo principale del record di salute si riferisce alle finalità per le quali i dati sono stati raccolti per cominciare. Tali finalità includono tipicamente la fornitura di cure mediche adeguate e appropriate richiesto dal paziente o ritenuto necessario per il paziente in base al contenuto del record. Questi documenti sono necessari a questo livello primario, al fine di tenere traccia di importanti informazioni cliniche che ogni futuro medico può trovare utili negli incontri con lo stesso paziente.

Finalità Secondaria

Fini secondari di cartelle cliniche dei pazienti riferiscono a qualsiasi scopo oltre lo scopo principale, compreso l'uso consensuale o lecito di informazioni per indagare attività illegali, per la prevenzione o la diminuzione di minacce individuali o di sanità pubblica o per la salute pubblica o la ricerca di sicurezza o l'analisi statistica . Gli sforzi sono in corso anche negli Stati Uniti, il Regno Unito e l'Australia per aumentare la qualità e la coerenza delle cartelle cliniche per un uso più efficace in materia di attività di ricerca per la salute pubblica. Tale ricerca potrebbe aumentare la qualità dei servizi medici di questi paesi e l'efficienza globale di salute pubblica, comprese le aree di effetti genetici, fattori di rischio di malattia, i possibili interventi, effetti collaterali dei farmaci, la sorveglianza sulla sicurezza dei farmaci, l'efficacia del trattamento, è diminuito il tasso di mortalità, il monitoraggio delle prestazioni istituzionali e cliniche .

Health Information Privacy Protection

Nel 2000, la Privacy Rule HIPAA emerso per specificare gli standard a livello nazionale per la protezione delle informazioni sanitarie personali in generale.

Nel 2003, la regola di sicurezza HIPAA finalizzato norme a livello nazionale per la protezione di informazioni memorizzate elettronicamente la salute degli individui, riconoscendo che la memorizzazione elettronica potrebbe aumentare la vulnerabilità di tali documenti riservati.

Nel 2009, come organizzazioni, ricercatori e professionisti hanno cominciato a comprendere il valore che in espansione l'utilizzo consentito delle informazioni mediche per la ricerca potrebbe avere per la salute pubblica e progressi medici, la Regola la sicurezza del paziente è emersa anche per garantire ulteriormente la riservatezza delle informazioni identificabili singolarmente associate con cartelle cliniche utilizzate per questo tipo di ricerca.


articoli Correlati