I tendini del Capo

I tendini del Capo


I tendini sono le fibre di tessuto connettivo bianco che collegano il muscolo all'osso. Sono di varie lunghezze e spessori, anche se generalmente anelastica. In termini di funzione, lavorano insieme con i muscoli del corpo per esercitare una forza di trazione. Anche se uno di solito associa con tendini dei muscoli degli arti, come il tendine di Achille, possono essere trovati in altre regioni del corpo quali testa.

I tendini del cuoio capelluto

Il cuoio capelluto è collegato al cranio attraverso tendini che emergono dalle due luoghi: le occipitale, un muscolo di superficie nella parte posteriore del cranio che è associato con l'osso occipitale a pochi centimetri sopra il collo, e la regione temporale mastoidea, che si trova a il lato sinistro e destro del cranio. Da questi due punti, il tendine estende al aponeurotica galea, uno strato duro di tessuto che copre la parte superiore del cranio. Mentre il cuoio capelluto non è un muscolo attivo nel corpo, come mani e piedi, che contiene importanti ghiandole, oltre a fornire un luogo di follicoli piliferi per stabilire solide radici.

I tendini del Nose

Il procerus è un piccolo muscolo che ricopre la parte inferiore dell'osso nasale e parte superiore della cartilagine nasale laterale. I tendini collegano i procerus all'osso nasale. Funzionalmente, il procerus attira l'angolo delle sopracciglia e produce rughe sul ponte del naso.

Tendine della Bocca

Rafe pterygomandibular è un tendine del muscolo buccinatore - trovati tra le mascelle superiori e inferiori nella parte posteriore della bocca - che contiene le guance per i denti durante la masticazione. In concomitanza con questo muscolo, questo tendine consente tali azioni come fischi e sorridente. I neonati utilizzano questo muscolo - tendineo accoppiamento per allattamento.

Tendini di masticazione

Il massetere, uno dei principali muscoli utilizzati per masticare, è una spessa, muscolare quadrilatero costituito da due porzioni, superficiali e profonde. La porzione superficiale è collegato attraverso tendini alla mascella o mandibola superiore. La porzione profonda è collegato attraverso tendini alla mandibola, o la mandibola. Questo collegamento permette la mandibola da sollevare contro il mascellare con grande forza. L'interazione di tendini e muscoli permette mascellare superiore e inferiore per aprire, chiudere e, quindi, masticare il cibo in modo che possa essere inghiottito.


articoli Correlati