I sintomi principali di ADHD

Attention Deficit Hyperactivity Disorder è una condizione che colpisce bambini e adulti. Si tratta di un disturbo dello sviluppo ed è comunemente diagnosticata nei bambini di età inferiore a 7, con una storia di impulsività, disattenzione e iperattività. Questo disturbo può causare problemi per un bambino in ambienti dove è richiesta attenzione, come la scuola, ed è spesso erroneamente classificato come una disabilità di apprendimento. Il "Manuale Diagnostico e Statistico dei Disturbi Mentali", enuncia cinque criteri che devono essere soddisfatti per confermare una diagnosi di ADHD; l'aspetto e la storia di questi sintomi di base per un periodo di mesi o anni viene utilizzato per identificare il disturbo.

Disattenzione

L'incapacità di mantenere la concentrazione sul compito a portata di mano o per incanalare l'attenzione su un argomento necessario, come ad esempio un insegnante o un genitore, è un sintomo principale di ADHD. La disattenzione può manifestarsi come l'incapacità di concentrarsi su un compito, un fallimento di seguire attraverso su istruzioni o incarichi, o un evitamento di compiti che richiedono particolare attenzione o sforzo. Il paziente può essere smemorati o essere facilmente distratto da stimoli piccoli, apparentemente insignificanti.

Iperattività

I sintomi di iperattività possono essere osservati in un bambino con ADHD. Questo può mostrare come irrequietezza, incapacità di stare fermo o l'incapacità di mantenere comportamenti appropriati, come ad esempio seduto ad una scrivania in una classe. Egli può correre o salire in situazioni inadeguate e spesso hanno difficoltà con le attività tranquille. Un bambino iperattivo può parlare, apparentemente senza sosta, ed essere costantemente in movimento. Come un sintomo nucleo, questi segni devono essere esposti per sei mesi o più per confermare la diagnosi.

Impulsività

Impulsività può anche essere presente con iperattività, che si manifesta in diversi modi. Una persona che presentino segni di impulsività può trovare difficile aspettare in linea. Si può parlare di svolta in un ambiente come una classe, o lei può correre per rispondere alle domande prima che siano completamente presentati. Un bambino che presenti questo sintomo può "culo" a giochi o conversazioni a volte inadeguati. Questi sintomi devono essere stati esposti per almeno sei mesi.

Durata e Age

Mentre i segni di ADHD sono importanti, è anche importante notare che la durata di questi segni è anche un sintomo. In tutti i casi, i sintomi devono essere presenti per sei mesi o più, al fine di concludere una diagnosi di ADHD; inoltre, questi sintomi fondamentali devono essere stati presenti prima a 7 anni di età. Per questo motivo, l'ADHD è comunemente percepito come un disturbo d'infanzia, quando in realtà colpisce molti adulti che sono rimasti non diagnosticata nell'infanzia.

Impostazione

L'ultimo sintomo principale di ADHD sono i contesti in cui vengono visualizzati gli altri sintomi. Mentre la valutazione da parte di un medico è necessaria, la valutazione in ambito clinico non sempre produce risultati accurati. Pertanto, il paziente deve mostrare i sintomi di ADHD in due o più impostazioni, come ad esempio a scuola, al lavoro oa casa. Esporre segni di funzionamento alterato in diverse impostazioni è necessario per una diagnosi clinica da effettuare.


articoli Correlati