I sintomi iniziali di rabbia

I sintomi iniziali di rabbia


La rabbia, anche se mortale, è un virus lento che richiede spesso settimane per causare sintomi verso l'esterno. Il tempo di incubazione per la rabbia può essere ovunque da tre a otto settimane in cani, da due a sei settimane nei gatti e da tre a sei settimane negli esseri umani. Infatti, in rari casi, la rabbia può avere un tempo di incubazione di sei mesi nei cani e 12 mesi di persone. I sintomi iniziali della rabbia verificano durante quella che è medico indicato come fase prodromica.

I sintomi comportamentali

I primi sintomi della rabbia includono una serie di cambiamenti comportamentali negli animali e negli esseri umani: nervosismo, ansia, irritabilità, depressione e malinconia. Gli animali possono isolarsi, troppo. Allo stesso modo, un animale amichevole può diventare aggressivo, e un animale medio può diventare amichevole e affettuoso. Come il progresso giorni, il comportamento diventa irregolare e imprevedibile.

Sintomi fisici

I sintomi fisici iniziali della rabbia variano. Essi possono includere febbre e nausea, con mal di testa, malessere, mal di gola, salivazione eccessiva, pupille dilatate, aumento del tono muscolare, eccessiva sudorazione, polso rapido e poco profonda la respirazione. Presso il sito del morso, un animale colpito o umana possono mostrare prurito, formicolio, dolore che si irradia e una sensazione di freddo. Negli animali questo può essere notato da loro prestando eccessiva attenzione alla ferita attraverso leccare e mordere.

I sintomi sensoriali

I sintomi sensoriali sono anche parte dei sintomi iniziali di una infezione da rabbia. Sintomi sensoriali dovrebbe includere un aumento della sensibilità alla luce e al rumore.


articoli Correlati