I sintomi di allergia nei bambini

Molti di voi potrebbero avere sintomi di allergia. Ci sono una varietà di allergie e sintomi, e come genitore, si dovrebbe essere a conoscenza dei diversi tipi di allergie che possono influenzare il vostro bambino. Questa conoscenza vi aiuterà a distinguere tra una reazione allergica e un raffreddore. Se si è in grado di identificare la reazione allergica del bambino e la sua fonte, è possibile ridurre il numero di queste reazioni.

Che cosa sono le allergie?

Le allergie sono il risultato di un disturbo del sistema immunitario. Le allergie sono in genere indicati da ipersensibilità a determinati allergeni. Il vostro bambino può essere esposto ad un allergene per lo consuma, toccarla o l'inalazione. Il corpo reagisce all'esposizione ad un allergene attraverso il rilascio di istamina nella zona colpita. I risultati di questa versione producono i sintomi di allergia del vostro bambino.

Allergia da contatto

Una reazione allergica da contatto è generalmente il risultato di contattare un allergene con la pelle. La reazione è di solito indicato da una eruzione cutanea pruriginosa, o macchie rosse o urti sulla zona di pelle che ha toccato l'allergene. Alcune delle cause di allergie da contatto sono coloranti, prodotti chimici e stimoli ambientali come edera velenosa. Poiché i bambini toccano tutto, può essere difficile identificare la fonte di allergia. Ci sono molti test disponibili per identificare le fonti di allergie da contatto.

Rinite allergica

Questa reazione allergica arriva quando il bambino inala un allergene. Il vostro bambino può avere allergie stagionali a pollini e spore che si traducono nella rinite allergica. Questa reazione può avvenire anche per tutto l'anno a causa di esposizione a peli di animali domestici, polvere o anche alcuni insetti, come scarafaggi. I sintomi di questa reazione allergica includono starnuti; rossi, prurito agli occhi; congestione; o un naso che cola. Il vostro bambino potrebbe trattarsi di rinite allergica stagionale se i suoi sintomi peggiorano, mentre lui è al di fuori o con i cambi di stagione. Il vostro bambino potrebbe trattarsi di rinite allergica ambientale se i suoi sintomi peggiorano, mentre in casa o durante la pulizia della casa.

Orticaria

Orticaria possono essere causati da molte reazioni allergiche differenti. Sembrano macchie rosse e coprono ampie zone del corpo. Le allergie alimentari spesso causare orticaria. Alcuni allergeni alimentari più comuni sono noci, latte e frutti di mare. Hives vi dico che alcuni stimoli hanno provocato una reazione allergica interna. Punture di insetti, allergie farmaci e anche lo stress possono causare alveari nel vostro bambino. Episodi ripetuti di alveari possono indicare la necessità di una visita medica. Il trattamento usuale per alveari è un antistaminico.

L'asma e le allergie

L'asma causata da allergie è la fonte più comune di asma negli Stati Uniti. Contatti, cibo e nell'aria le allergie possono tutti provocare sintomi di asma. Le allergie possono provocare sintomi di asma a causa allergie infiammare le stesse aree che si traducono in sintomi di asma. Le allergie possono irritare le vie respiratorie, causando anche attacchi di asma. Con le vie respiratorie infiammate può venire senso di oppressione al petto, mancanza di respiro e respiro affannoso, che sono indicazioni di un attacco d'asma. Evitando gli allergeni che scatenano l'asma del bambino, si può contribuire a evitare questi attacchi.

Ci sono molti sintomi di allergie e molti trattamenti. Diventando consapevoli di allergeni del vostro bambino e di evitare contatti regolari con loro, è possibile ridurre la gravità e la frequenza degli attacchi di allergia.


articoli Correlati