I primi sintomi di calcoli biliari

Per molte persone non ci sono sintomi di calcoli biliari. Molte volte i calcoli biliari vengono scoperti accidentalmente quando un paziente è in fase di scansione addominale per altre condizioni. In genere, le pietre sono abbastanza piccoli che non necessitano di rimozione; Tuttavia, se diventano abbastanza grandi possono bloccare la bile di entrare nel piccolo intestino, provocando un'interferenza con la digestione dei cibi grassi. Questo è il motivo per pasti ricchi in grassi causano disturbi più addominali. Quando ci sono sintomi presenti, il disagio può durare da pochi minuti ad alcune ore, a seconda della gravità della condizione. Anche se non avete avuto sintomi è possibile per loro di apparire improvvisamente, senza preavviso.

Sintomi lievi

Inizialmente si può verificare indigestione (compreso il gas o eruttazione), dolore addominale superiore, nausea, e vomito. Se avete questi sintomi su base regolare, si dovrebbe parlare con il medico. Una diagnosi di calcoli biliari può portare alla scoperta del diabete, l'anemia falciforme, o morbo di Crohn.

Sintomi urgenti

Sintomi urgenti indicare l'eventuale necessità di un intervento chirurgico per rimuovere i calcoli biliari. Questi sintomi includono mal di schiena medio in prossimità della colonna vertebrale o tra le scapole. Consultare il medico per determinare se sono presenti calcoli biliari e sviluppare un programma di rapida per il trattamento.

I sintomi di emergenza

Casi estremi di calcoli biliari possono includere sintomi come forte dolore nella parte superiore dell'addome, nausea, e vomito che sono accompagnati da febbre, brividi duri, e sudorazione abbondante. Ittero, o ingiallimento degli occhi e della pelle, possono essere presenti pure. Questa è una situazione di emergenza, perché le tossine non vengono eliminati dal corpo; sono invece circolano liberamente nel sangue, che può portare a gravi complicazioni.

Prevenzione

Ci sono una serie di integratori che possono aiutare a mantenere a bada i calcoli biliari. Vitamine e prodotti comuni venduti al banco possono alleviare molti problemi alla cistifellea. Tra questi prodotti sono le vitamine A, B, e C, aglio, succo di mirtillo, e antiossidanti naturali. La vitamina A può aiutare il corpo a guarire se stesso; è immagazzinato nel corpo e può raggiungere livelli tossici, in modo da prendere solo la vitamina A come indicato. Vitamine del gruppo B aumentare la funzione metabolica e aumentare i livelli di energia. La vitamina C aiuta il sistema immunitario del corpo e aiuta a riparare ossa e tessuti. Gli antiossidanti riducono la quantità di radicali liberi nel corpo, e può essere trovato in frutta e verdura; buone scelte per gli antiossidanti naturali sono mirtilli rossi, mirtilli, mele, ciliegie, broccoli, uva e spinaci. L'aglio può contrastare alto contenuto di grassi nella dieta.

Cerco Cura

Perché ci sono spesso sintomi di calcoli biliari, se si deve sviluppare qualsiasi dei sintomi di cui nelle sezioni precedenti, si dovrebbe parlare con il medico circa la probabilità di calcoli biliari. La prima che stanno rilevati, più facile sarà per eliminare il problema.


articoli Correlati