I modi migliori per combattere il cancro cervicale

Quasi tutti i tumori cervicali iniziano con cambiamenti di cellule pre-cancerose della cervice. Non tutte le donne che soffrono di alterazioni pre-cancerose si svilupperà il cancro cervicale. Generalmente non sussistono sintomi del cancro del collo dell'utero, che è il motivo per cui è importante per una donna di avere un Pap test ogni anno. I decessi sono per lo più limitati a donne che non possono permettersi la visita ginecologica annuale. Se si sono diagnosticati con cancro cervicale, ci sono una serie di modi per combatterlo.

Combattere precoce del cancro della cervice uterina Stadio

All'inizio stadio cancro cervicale è considerato sia il carcinoma in situ (CIS), che alcuni considerano pre-cancro, o stadio 1A1 o 1A2. O se non si vuole avere figli determineranno il tipo di trattamento che si vuole avere per combattere il cancro. Per CIS, ci sono molte procedure che possono essere eseguite, come la chirurgia laser, una procedura LEEP, conizzazione a lama fredda e criochirurgia. Per quelli con stadio 1A1 o 1A2 cancro cervicale, possono essere utilizzate le stesse procedure. Una biopsia a cono è un'altra procedura che può essere utilizzato in entrambe le fasi iniziali per coloro che ancora desiderano avere figli. Una biopsia a cono rimuoverà la crescita cancerosa e il medico deve guardarti attentamente per garantire che il cancro non ri-crescere.

Per le donne che si fanno avere dei figli, un intervento di isterectomia è spesso raccomandata per prevenire il tumore di continuare a crescere e diffondersi ad altre zone del corpo. Anche se viene scelta una delle altre opzioni, è generalmente raccomandato che dopo aver terminato di avere figli, si dispone di un intervento di isterectomia. Il tipo di isterectomia avete dipenderà da quanto è profondo il tumore è all'interno delle cellule del collo dell'utero. Anche dopo l'isterectomia, è importante, in alcuni casi, soprattutto per coloro il cui cancro cervicale è stato causato da HPV, per avere controlli di routine per consentire al medico di monitorare da vicino voi. Anche dopo un intervento di isterectomia, è possibile, ma raro, per le cellule cancerose a ri-crescere, che colpisce i tessuti che circondano la vagina o di altri e linfonodi.

In fase 1B1 e 1B2, è consigliato un intervento di isterectomia radicale. Questo tipo di isterectomia rimuove l'utero, collo dell'utero, delle ovaie e dei linfonodi nella regione pelvica. In questa fase, la maggior parte dei medici consiglia anche la rimozione degli altri linfonodi pure. Dopo la isterectomia, è possibile sottoporsi a radioterapia e / o chemioterapia pure.

Altre fasi

Fasi due e tre di cancro cervicale sono trattati molto più aggressivo di cancro cervicale fase precoce. Un intervento di isterectomia in combinazione con radioterapia e / o chemioterapia è generalmente utilizzato per combattere il cancro cervicale in questa fase. La radiazione è spesso somministrato attraverso brachiterapia o semina. I linfonodi spesso devono essere rimossi in queste fasi, perché vi è normalmente un certo coinvolgimento. Dopo la rimozione, linfonodi sono generalmente testati per cercare il cancro. Se il cancro viene rilevato nei linfonodi pelvici, si dovrebbe essere esaminato in altre zone del corpo al fine di garantire che il cancro non si è diffuso e quindi monitorati attentamente in seguito.

Fase avanzata del cancro

Simile alla maggior parte dei tumori che il progresso, se il cancro del collo dell'utero viene rilevato in fase quattro, si ritiene incurabile. Nella fase quattro, il tumore si è decisamente diffuso ad altre zone del corpo. La lotta a questo punto si concentra sul restringimento del tumore per prolungare la vita e migliorare la qualità della vita. Questo viene fatto attraverso la radiazione e la chemioterapia.


articoli Correlati