I livelli normali di conformità statica

I livelli normali di conformità statica


Compliance polmonare è una misura del rapporto tra variazioni di volume polmonare e pressione polmonare. La conformità è calcolato secondo una formula; bassi livelli di conformità rendono più difficile per una persona a respirare normalmente. Compliance statica descrive compliance polmonare quando l'aria è in arrivo.

Calcolo Lung Compliance

Quando si respira, i polmoni si espandono in volume e aumento della pressione; quando si espira, i polmoni diminuiscono di volume e pressione. Compliance polmonare è un modo per misurare il rapporto tra volume e pressione. Per calcolare compliance polmonare, i medici dividono la variazione di volume polmonare dalla variazione di pressione polmonare. Ad esempio, se la variazione di volume è pari a 500 ml e la variazione di pressione è uguale a 2 cm di H2O, poi la compliance polmonare è indicato come 250 ml per cm di H2O.

Statico e dinamico di conformità

I medici possono misurare due tipi di compliance polmonare. Compliance dinamica è la misura presa immediatamente dopo il polmone viene espanso, quando la pressione è al suo massimo. Se il polmone viene lasciato in uno stato espanso, la pressione scende di circa 20 o 30 percento in circa un minuto. La conformità misurato in questa condizione è la compliance statica. In ogni caso, la figura compliance dinamica è superiore al dato compliance statica.

Range di normalità

Secondo il "Manuale Comodino Critical Care" di Edward D. Chan, un paziente che è semplicemente la respirazione naturale dovrebbe visualizzare un livello di conformità statica inferiore a 90 ml per centimetro di H2O. In un paziente che viene intubato, ma non ha una malattia polmonare, la normale gamma di compliance statica è compresa tra i 50 ei 70 ml di H2O per centimetro. Valori normali per la conformità statica sono determinati attraverso la raccolta di risultati di gruppi di soggetti sani di prova.

Fattori che possono influenzare la conformità statica

La conformità statica può essere diminuita da alcune condizioni mediche, tra cui la fibrosi e ipertensione polmonare o congestione. Atelettasia alveolare è un altro fattore che può diminuire la compliance polmonare statica. La conformità statica può essere aumentata sia per l'asma e per gli effetti normali di invecchiare. Enfisema polmonare ha l'effetto di aumentare la compliance statica diminuendo contemporaneamente compliance dinamica. Quando si calcola se la conformità statica di un paziente è entro i valori normali, i medici devono considerare se una delle seguenti condizioni possono essere presenti.


articoli Correlati