Gli strumenti utilizzati per esaminare l'occhio

Gli strumenti utilizzati per esaminare l'occhio


Anche se spesso dato per scontato, gli occhi sono la maggior parte peopleâ uscita centrale € ™ s al mondo. Se hai bisogno di un ricordo del loro significato, poi chiudete gli occhi e cercare di navigare attraverso una stanza. Prendersi cura di questo organo è critica e nel caso di un optometrista, ci sono diversi strumenti utilizzati per esaminare gli occhi. Tali strumenti sono classificati in due tipi: uno per fini diagnostici, e l'altro per determinare la salute e lo stato attuale degli occhi.

Oftalmoscopio

L'oftalmoscopio è uno strumento utilizzato per visualizzare la vista posteriore dell'occhio. Si è classificata in due tipi, compresi monoculare diretto e indiretto binoculare. Monoculare diretta è un piccolo oftalmoscopio mano-help che visualizza la parte posteriore dell'occhio, nervo ottico, vasi sanguigni e la macula. Anche se limitata a un ingrandimento, si può ancora rilevare la maggior parte cambiamenti nella visione. Lo strumento viene utilizzato impostando entro pochi millimetri della pupilla, dove poi permette la visualizzazione della porzione posteriore dell'occhio. Oftalmoscopi indiretti binoculari sono indossati da optometristi sulla testa. Essi utilizzano una sorgente di luce separata e sistema ottico e sono spesso utilizzati con una lente condensatrice. Gocce mydriatic sono di solito utilizzati per dilatare le pupille dell'occhio, permettendo una migliore visualizzazione della parte posteriore dell'occhio. Più approfondita rispetto alla versione diretta monoculare, indiretto binoculare rileva lesioni all'occhio pure.

Retinoscope

Retinoscopi esaminare luce rifrazione dalla retina nelle parti interne dell'occhio. Questo strumento consente di misurare i miglioramenti post-chirurgia o regressioni in pazienti, soprattutto dopo le principali procedure mediche, come la chirurgia refrattiva corneale.

Lampada a fessura biomicroscopio

Lampada a fessura Biomicroscopes fornire un elevato ingrandimento, visualizzando l'intera parte anteriore dell'occhio, compresa la cornea e dell'iride. Essi rilevano danno tissutale superficie con l'uso di un mezzo di contrasto, di solito sotto forma di coloranti di colori diversi. Rilevano inoltre qualsiasi infiammazione delle strutture interne e sono ampiamente utilizzati per lenti a contatto di montaggio.

Gonioscopia test

Il test gonioscopia esamina la camera anteriore (o parte anteriore) dell'occhio per determinare la presenza del glaucoma; Questa malattia provoca cecità portato avanti dai nervi disfunzionali ottici. Una lente a contatto con uno specchio posto sopra l'occhio dà al medico una vista dello spazio tra l'iride e cornea dove esistono solito i sintomi di glaucoma.


articoli Correlati