Gli infortuni causati da chiropratici

Il processo

In generale, la pratica della cura chiropratica è completamente sicuro. Chiropratici treno per un certo numero di anni, nella maggior parte dei casi il completamento di un programma accreditato MD davanti ai loro studi. Chiropratici utilizzare una vasta gamma di tecniche per aiutare i loro pazienti, ma soprattutto lavorare con la manipolazione vertebrale per effettuare le regolazioni. Queste regolazioni sbloccare il flusso di energia intrappolata nel midollo spinale. Di tanto in tanto ci sarà pops o crepe sentito durante il trattamento. A volte il paziente può avvertire fastidio minore e in rare occasioni il trattamento può causare lesioni.

Come Minor lesioni possono verificarsi

Il chiropratico prende la sua mano e li pone sulla colonna vertebrale del paziente. Egli applica leggera pressione moderata, nel tentativo di spingere il giunto oltre il suo normale raggio di movimento. Questa pratica è la ragione principale per molti pazienti possono sentire un suono popping o facendo clic durante le loro sessioni. È importante notare che questa pratica è sicura la stragrande maggioranza del tempo. Tuttavia, ci sono casi in cui l'articolazione può aver avuto troppa pressione applicata ad esso. Può provocare dolore, infiammazione e disagio minore. Se il dolore o il disagio è eccessivo e non si risolvono in pochi giorni, dovrebbe essere cercato un medico allora aggiuntivo.

Gravi lesioni al collo

Anche se estremamente raro secondo la Mayo Clinic, ci sono occasioni in cui i trattamenti chiropratici al collo possono causare ictus e paralisi. Il trattamento prevede la manipolazione e può a volte interrompere il flusso di sangue al cervello. Ciò può indurre il paziente a soffrire incoscienza e anche un ictus. Purtroppo, il trattamento del collo chiropratica è stata anche legata ad alcuni casi di paralisi permanente. La manipolazione del collo di nuovo era da biasimare per limitare il flusso di sangue attraverso il midollo spinale. L'esito sfortunato era paralisi permanente alle gambe e alle braccia. Ancora una volta, questi casi sono piuttosto rari ma possono accadere.


articoli Correlati