Gli effetti positivi della caffeina

La caffeina è uno stimolante naturale più comunemente si trovano in caffè e tè. La caffeina si trova anche in cacao e noci di cola. Caffeina estratta viene utilizzata in bevande gassate più caffeina come Pepsi o Coca Cola. Gli Stati Uniti Food and Drug Administration riconosce caffeina come una "sostanza generalmente sicuro." La caffeina ha forti effetti sul corpo umano e se assunto con moderazione molti degli effetti sono positivi.

Energia e Benessere

La caffeina può essere utilizzato per aumentare l'energia, stimolare la mente e il corpo, e contrastare le sensazioni di sonnolenza e letargia. La caffeina provoca anche l'organismo a bruciare più calorie durante l'attività fisica. Questo aiuta con la perdita di peso. Poiché la caffeina aumenta il metabolismo e aiuta il corpo a trasformare il grasso in energia, può anche migliorare le prestazioni nello sport e l'esercizio fisico. La caffeina dà alle persone che fanno jogging, bicicletta o nuotare più resistenza.

Umore e il comportamento

La caffeina stimola il sistema nervoso centrale del corpo, che si traduce in attenzione, sensazioni di benessere e una maggiore capacità di concentrazione. Aumentando l'energia e l'attenzione, la caffeina può anche promuovere un impegno più attivo all'interno di situazioni sociali. Caffè normale, tè o bevitori di soda caffeina che sono più tolleranti alla caffeina non può sentire questi effetti tanto quanto qualcuno che ha solo occasionalmente caffeina.

Salute del cuore

La caffeina aumenta la frequenza cardiaca e deve essere assunto con cautela da chi ha problemi di cuore, e solo dopo aver consultato un medico. Tuttavia, il caffè ha i benefici per il cuore. Il caffè ha antiossidanti, che aiutano nella prevenzione di malattie cardiache. Secondo uno studio fatto da Annals of Internal Medicine, gli uomini e le donne che sono bevitori di caffè normali sono fino al 25 per cento in meno di probabilità di sviluppare la malattia di cuore.

Malattie e la Prevenzione Malattia

Secondo gli studi pubblicati dal Journal of American Medical Association, i bevitori di caffè regolari sono "significativamente" meno probabilità di sviluppare il morbo di Parkinson. La caffeina ha dimostrato di diminuire la perdita di produrre dopamina cellule cerebrali, che causa la malattia di Parkinson. Caffè in particolare, è stato anche dimostrato di ridurre il rischio di cirrosi epatica, cancro del colon e calcoli biliari. La caffeina può anche contribuire ad alleviare il mal di testa.

Quanto?

Una tazza o due al giorno di caffè o tè è sufficiente per raggiungere gli effetti positivi della caffeina. Oggi la caffeina si trova anche in bevande energetiche e compresse di caffeina. La caffeina non dovrebbe essere abusato come un consumo eccessivo può avere effetti negativi, come notevolmente aumento della frequenza cardiaca, sensazione di nervosismo e irrequietezza, la disidratazione e la perdita di sonno. Regolarmente abusare di caffeina può causare molti rischi per la salute, tra cui la perdita di densità ossea, che può portare a osteoporosi.


articoli Correlati