Gli effetti di Intelligence e fiducia in se stessi su un adolescente

Gli effetti di Intelligence e fiducia in se stessi su un adolescente


Intelligenza, sia emotivo e razionale, svolge un ruolo nella realizzazione degli adolescenti. Fiducia in se stessi è più importante di intelligenza, però, perché gli adolescenti che non hanno fiducia in se stessi tendono a underachieve o abbandonare la scuola, hanno problemi emotivi e possono abusare di droghe o alcool. E 'importante per i genitori e gli insegnanti per costruire fiducia in se stessi lodando adolescenti per una buona scelta o di comportamento corretto ed evitare criticarli il più possibile.

Migliori prestazioni Accademico

L'intelligenza ha spesso un effetto positivo sul rendimento scolastico; ovviamente, gli adolescenti molto intelligenti sono più propensi a capire i concetti, ricordare i fatti e creare strategie efficaci di studio. Tuttavia, fiducia in se stessi è altrettanto importante. Gli adolescenti con bassa fiducia in se stessi tendono a rinunciare facilmente o credono di non poter fare il lavoro accademico. Spesso si scoraggiano e, in alcuni casi, possono anche scegliere di abbandonare la scuola superiore. Uno studio del Wisconsin Famiglia impatto Seminari dice che scarso rendimento scolastico può essere sia una causa e un effetto della bassa fiducia in se stessi.

Salute Emozionale

Gli adolescenti che hanno alti livelli di fiducia in se stessi tendono ad essere più felice. L'intelligenza ha un ruolo qui, come grande intelligenza permette agli adolescenti di prendere buone decisioni, che a sua volta aumenta la fiducia in se stessi quando vedono i risultati di tali decisioni. Al contrario, lo studio Wisconsin familiari impatto Seminari dice che gli adolescenti con bassi livelli di fiducia in se stessi tendono a credere di avere poco o nessun controllo sulla propria vita, che porta alla infelicità, depressione e comportamenti non salutari.

Tassi più bassi di abuso di droga

Gli adolescenti con alti livelli di fiducia in se stessi hanno meno probabilità di abusare di droghe o alcool. Questi adolescenti si sentono in controllo della propria vita e si sentono meno la necessità di usare droghe o alcool per sfuggire dallo stress o sentimenti negativi. Inoltre, gli adolescenti che sperimentano la capacità di risolvere i problemi attraverso la loro intelligenza hanno meno probabilità di diventare tossicodipendenti, perché sono riluttanti a interferire con il funzionamento del loro cervello.


articoli Correlati