Gli effetti della inquinato acqua potabile

Gli effetti della inquinato acqua potabile


La principale fonte di acqua potabile negli Stati Uniti sono i sistemi di acqua potabile pubblica. L'Environmental Protection Agency definisce un sistema idrico pubblico come un sistema di tubi o altri mezzi che fornisce acqua per il consumo umano. Sistemi idrici pubblici forniscono il 90 per cento degli americani con l'acqua potabile. L'EPA elenca diversi tipi di inquinamento associati ai sistemi idrici pubblici e di altre fonti d'acqua.

Ritardi nello sviluppo

Il piombo può entrare in sistemi idrici pubblici attraverso lisciviazione dall'impianto idraulico e saldatura al piombo in tubi di rame della casa. Diversi fattori influenzano i livelli di piombo nell'acqua potabile sono i tipi di minerali in acqua, quanta acqua rimane tempo nei tubi, e la corrosione di raccordi, tubi e infissi. L'EPA classifica vantaggio con un metallo tossico che colpisce i bambini più. L'esposizione al piombo provoca ritardi dello sviluppo nei bambini. Le madri che allattano e donne incinte rischiano di esporre i loro figli agli effetti nocivi di portare da bere acqua inquinata.

Aumentato rischio di cancro

Fornitori di acqua di solito aggiungono disinfettanti per l'acqua potabile per uccidere gli agenti patogeni e altri microrganismi portatori di malattie. Il problema di questa pratica è che alcuni disinfettanti possono reagire con materiali naturali di acqua per formare sottoprodotti nocivi. Ad esempio, trihalomethane - un composto chimico cancerogena - è un sottoprodotto della reazione tra cloro, cloramina e naturali materiali organici ed inorganici nell'acqua potabile. Un altro sottoprodotto di questa reazione è aloacetici acidi, composti formati come sottoprodotto indesiderato della clorazione di acqua potabile. Bromato è un composto chimico che si forma dalla reazione tra ozono - un disinfettante - e bromuro. Le persone che bevono acqua contenente tali sottoprodotti sviluppano un aumento del rischio di cancro dopo diversi anni.

Intestinale Polipi, danni al fegato e rene

Prodotti chimici inorganici in acqua potabile può portare a gravi problemi di salute. Il decadimento di cemento-amianto in rete idrica provoca un rischio significativo di sviluppare polipi intestinali. Polipi intestinali sono piccole anomalie o escrescenze sul rivestimento dell'intestino. Esposizione a breve termine per l'acqua da impianti idraulico domestico corrosi può portare a disturbi gastrointestinali. L'esposizione a lungo termine può portare a reni o danni al fegato.

Effetti di acqua potabile inquinata da altre fonti

Altre fonti di acqua potabile sono privati ​​pozzi, serbatoi, torrenti, fiumi e laghi. Contaminanti in queste fonti d'acqua sono microrganismi e deflusso dalle sorgenti inquinanti. Fonti inquinanti comprendono sistemi settici, discariche, pesticidi e fertilizzanti deflusso di aziende e siti di smaltimento dei fanghi. Cryptosporidium è un patogeno microbico causano malattie riscontrabili nei rifiuti fecali animale e umana. L'acqua potabile che è stato contaminato con questo organismo provoca malattie gastrointestinali come crampi, diarrea e vomito. Deflussi da allevamenti, frutteti e perdite settico serbatoi possono contenere nitrati. Elevati livelli di nitrati possono uccidere i bambini al di sotto di 6 mesi di età, e possono provocare mancanza di respiro.


articoli Correlati