Gli effetti della carenza di estrogeni

La mancanza di estrogeni può derivare da disordini nella tua ghiandola pituitaria o ovaie, eventi della vita come la gravidanza e cambiamenti ormonali dopo il parto e la menopausa. Gli effetti di una carenza di estrogeni può essere intermittente o persistente, e alcune donne possono essere in grado di ridurre i sintomi utilizzando sostituzioni ormonali o apportare modifiche di stile di vita. Secondo la Mayo Clinic e la National Library of Medicine, gli effetti di una carenza di estrogeni sono disturbi dell'umore e disfunzioni sessuali.

Cambiamenti di umore

La mancanza di estrogeni può aumentare il rischio di cambiamenti di umore come irritabilità, stanchezza, un temperamento breve e disturbi mentali, come la depressione.

Cambiamenti della pelle

Si può verificare cambiamenti nella vostra pelle a causa di bassa estrogeni, tra cui la siccità, aumento della sudorazione, vampate di calore e nuovi depositi di grasso sulla pancia e le cosce.

Aspetto fisico

Il tuo aspetto fisico può cambiare a causa di una mancanza di estrogeni. Ci può essere una diminuzione della dimensione o la forma del tuo seno e il diradamento dei capelli sul cuoio capelluto.

Ciclo mestruale

Di cambiamenti del ciclo mestruale, come sanguinamento irregolare o più frequenti, sanguinamento più pesante o più radi e più crampi possono derivare da una mancanza di estrogeni.

Infertilità

Se il vostro livello di estrogeni è troppo basso, si può essere in grado di ovulare o sostenere una gravidanza, con conseguente infertilità primaria o secondaria.

Disfunzione Sessuale

Una diminuzione della lubrificazione vaginale naturale durante il rapporto sessuale, incapacità di raggiungere l'orgasmo e una perdita di interesse nel sesso sono effetti di una mancanza di estrogeni che provocano disfunzione sessuale.


articoli Correlati