Gli effetti dell'anestesia sul cervello

Gli effetti dell'anestesia sul cervello


L'anestesia è utilizzato per bloccare impulsi nervosi in modo che il corpo e il cervello può essere desensibilizzati al dolore. Farmaci per anestesia sono indicati come analgesici. Tipi di analgesici sono Ether, cloroformio, Insoflurane, Succinilcolina, Curare, decametonio e Gallamine. Alcuni farmaci, come etere e cloroformio per inalazione. Altri farmaci, come ad esempio Novacaine, sono localizzati bloccanti dolore che vengono applicati con una iniezione o caduta chimica. Benefici da anestesia sono di vasta portata. Come con tutti i farmaci, la procedura ha effetti collaterali.

Tipi di anestesia

Locale, regionale e generale sono i tre tipi fondamentali di anestesia. L'anestesia locale è più comunemente usato durante le procedure dentali come estrazioni dentarie e otturazioni. La procedura isola la paralizzante o il blocco degli impulsi nervosi che inviano e ricevono dati dal corpo al cervello in determinate zone. Ad esempio, se si hanno lavori dentali eseguiti, anestesia locale bloccherebbero soltanto gli impulsi nervosi in bocca. La procedura viene utilizzata quando i nervi sono più facili da raggiungere mediante un ago per iniezione o un inalante, o applicando anestesia direttamente a una piccola parte del corpo.

Impulsi nervosi anestesia blocchi regionali che comunicano dati da e verso il corpo e il cervello attraverso una parte più grande del corpo. I farmaci vengono iniettati fasci di nervi intorno alla parte del corpo che sta per essere operato o che può trattarsi di dolore estremo. Spinale ed epidurale sono due delle forme più comunemente usati di anestesia regionale. Procedure regionali vengono utilizzati durante le nascite sezionali cesarei e dell'anca o alla schiena interventi chirurgici.

Impatti anestesia generale tutto il corpo. I pazienti sono prese in uno stato di incoscienza. I farmaci vengono inseriti nel corpo attraverso un ago per iniezione o avendo il paziente inalare gas medicali. Dopo i farmaci vengono ricevuti dal cervello, il corpo e il cervello cominciano a intorpidire. Lo stato è indicato incoscienza come controllato. Si può richiedere fino a un'ora per recuperare o completamente svegliarsi dall'anestesia generale.

Come Anestesia Opere

Anestesia agisce sul sistema nervoso centrale. Pensate al sistema nervoso centrale, come una console di telefono. Neuroni nel cervello sono come pulsanti spingendo sulla console per inviare e ricevere messaggi. Utilizzando l'esempio console di telefono, l'anestesia mantiene i nervi nel vostro corpo o cervello dai pulsanti toccare sulla console per inviare e ricevere messaggi. Questa è la ragione che un chirurgo può eseguire un'operazione intensiva sul tuo corpo senza sensazione o richiamando l'operazione. Farmaci anestesia o analgesici anche rilassare i muscoli del corpo. Più specificamente pernottando anestesia generale, i farmaci inibiscono neuroni nel sistema nervoso centrale da trasmettere informazioni ad altri neuroni. Nel corso del tempo, questo processo rallenta i neuroni del cervello e crea incoscienza controllata.

Visione

Perché gli effetti anestesia neuroni del cervello, la procedura può causare offuscata, parziale o completa perdita della vista. Anestesia inalante è generalmente percepita come più sicuro di iniezioni perché può causare meno vasodilatazione, o l'allargamento dei vasi sanguigni muscoli lisci rilassano. Come vasi sanguigni si espandono, il flusso di sangue attraverso i vasi aumenta, che può causare problemi. I pazienti che hanno una reazione allergica ai farmaci anestetici può verificare la perdita della vista se blocchi emboli fluide un'arteria.

Impatto Cognitive

Tipicamente l'impatto dell'anestesia sul cuore umano era di preoccupazione. Esso e altri effetti dell'anestesia sul cervello e sul corpo sono la ragione che un anestesista licenza rimanga con la pre-chirurgia del paziente attraverso il recupero. Gli studi continuano ad essere condotti per misurare l'impatto di anestesia sulle funzioni cognitive del cervello di un paziente. I pazienti hanno sperimentato problemi di messa a fuoco o concentrazione a seguito di una procedura di anestesia. Alcuni studi hanno rilevato che l'anestesia possono aumentare il numero di placche amiloidi in animali, che è stato collegato al morbo di Alzheimer. Come con tutte le procedure mediche, segnalare disagio o modifiche al vostro medico. Tipicamente gli effetti dell'anestesia svanire nel giro di un'ora a diversi giorni dopo i farmaci vengono somministrati.

Delirio

È generalmente riconosciuto che delirio è causata da bassi livelli di neurotrasmettitori, l'evento che si verifica con la somministrazione di analgesici. I pazienti che stanno già sperimentando l'insorgenza del delirio o demenza possono beneficiare di discutere le opzioni di analgesici nel caso in cui essi hanno chirurgia. Ipossiemia arteriosa, che è causato quando una arteria polmonare si blocca, potrebbe avviare l'inizio del delirio o agitare un caso esistente della malattia. La mancanza di ossigeno dalla arteria al cervello durante l'intervento chirurgico può causare condizioni mediche post-operatorie, come delirio che memoria d'impatto e di umore.

Richiamo Inconscio di eventi chirurgici

L'anestesia generale pone il paziente in uno stato di incoscienza controllata. Tuttavia, se non adeguatamente gestito o se il paziente ha una reazione allergica ai farmaci, che potrebbe ricordare parti della chirurgia, se i neuroni del suo cervello continuano a trasmettere le informazioni gli uni agli altri. Se questo accade, i pazienti potrebbero dire che si ricordano di vedere le luci, sentendo i suoni o raccolta delle fragranze dalla sala operatoria. Ci sono stati anche casi segnalati di consapevolezza del dolore cosciente durante l'uso di anestesia regionale, come ad esempio quando una donna si sente dolore durante un parto cesareo.


articoli Correlati