Gli effetti del biossido di cloro gas

Gli effetti del biossido di cloro gas


Il biossido di cloro è un potente agente ossidante utilizzato nel trattamento delle acque e candeggio. Sir Humphrey Davy scoperto il gas nel 1814 versando acido solforico sul clorato di potassio. Il gas è volatile e si differenzia notevolmente da cloro elementare. Ha effetti positivi, come ad esempio lo sbiancamento pasta di legno o di disinfezione dell'acqua potabile per renderlo sicuro per il consumo. Chiunque utilizzi la sostanza, però, deve fare attenzione, come il biossido di cloro può sfuggire dalla soluzione acquosa, che può creare una situazione particolarmente pericolosa in uno spazio chiuso.

Esplosivo a concentrazioni elevate

Quando la concentrazione di gas di diossido di cloro raggiunge il 10 per cento dell'aria circostante, diventa esplosivo. Il gas è instabile, ed anche a temperatura ambiente può esplodere se esposti alla luce solare o scintille, o surriscaldamento sopra 212 gradi Fahrenheit. Il gas può anche esplodere o infiammarsi se entra in contatto con il monossido di carbonio, polvere, fluoro, idrocarburi (come metano e propano), idrogeno, zolfo, fosforo e altre sostanze. Può anche reagire con acqua o vapore per formare acido cloridrico tossici.

Irrita la pelle

L'esposizione a pelle causa irritazioni e ustioni. Il Dipartimento del Lavoro degli Stati Uniti raccomanda immediatamente lavare le aree interessate con acqua e sapone se si viene a contatto con biossido di cloro. Indossare indumenti e dispositivi di protezione per evitare il contatto con la pelle, se si conosce si può venire a contatto con il gas.

Irritante Eye

Il diossido di cloro può irritare gli occhi, causando dolore, innaffiamento degli occhi e la vista sfocata. Lavare gli occhi con abbondante acqua, se il biossido di cloro entra in contatto con i vostri occhi.

Danni Tissue

La pelle può assorbire il gas, che possono danneggiare le cellule dei tessuti e del sangue. Indossare indumenti protettivi per evitare il gas di raggiungere la vostra pelle, come indicato dal Dipartimento del Lavoro.

Problemi respiratori

L'inalazione dei gas di solito si traduce in tosse, mal di testa, mal di gola, ed edema polmonare, o accumulo di liquido nei polmoni. Essa provoca anche spasmi bronco - un'improvvisa contrazione delle vie aeree che accade durante gli attacchi di asma - che porta a difficoltà di respirazione. I sintomi possono prendere un po 'per presentarsi, ma dureranno per molto tempo. L'esposizione a lungo termine può portare a bronchite, un'infiammazione delle vie aeree che conducono ai polmoni.

Riproduzione e Sviluppo

Il gas può causare problemi di riproduzione e sviluppo, anche se non è scientificamente confermata.


articoli Correlati