Gli alimenti che possono causare ictus

Secondo l'American Stroke Association, ictus sono la terza causa di morte negli Stati Uniti. Un ictus è causato da un vaso sanguigno ostruito chiamato ictus ischemico o di un vaso sanguigno rottura noto anche come ictus emorragico. Quando la funzione del vaso sanguigno è compromesso, il cervello non può ricevere sangue e ossigeno a sufficienza e si comincia a morire. L'obesità, la pressione alta e mangiare alcuni alimenti possono causare un aumento del rischio di un ictus.

Gli alimenti trasformati

Gli alimenti trasformati sono spogliati di nutrienti naturali e sostituiti con additivi non sani, quali sali, aromi artificiali e conservanti. Questi alimenti passare attraverso il processo di inscatolamento, congelazione, refrigerazione e la disidratazione. Diversi alimenti trasformati che sono considerati insalubri sono elevati di sodio o di cibi ad alto contenuto di grassi in scatola, dolci ad alto contenuto calorico confezionati, biscotti e carni trasformate come Bologna e hot dog. Ma non tutti gli alimenti trasformati sono cattivi. Ad esempio, è possibile trovare basso contenuto di sodio o sodio verdure in scatola liberi nel corridoio di alimentari.

Carne rossa

La carne rossa ricca di grassi saturi può anche aumentare il rischio di un ictus. Uno studio del 2009 condotto dal National Cancer Institute ha scoperto che gli uomini e le donne che mangiavano più carne rossa avevano una maggiore probabilità di morire di cancro, malattie cardiache e altri problemi di salute. L'American Stroke Association suggerisce che se si mangia carne rossa, scegliere un taglio che ha la parola "lombo" e "rotondo" in etichetta in quanto tendono ad avere una minore quantità di grasso. Essi suggeriscono anche mangiare pesce come il salmone, la trota e aringa, che sono pieni di acidi grassi omega-3.

Additivi alimentari

Gli additivi alimentari, che vengono utilizzati per migliorare il sapore degli alimenti, possono essere gradevoli al palato, ma non a tutto il corpo. Questo include dolcificanti, sale / sodio e coloranti alimentari. Per esempio, una dieta ricca di sodio può portare ad alta pressione sanguigna, che può portare a un ictus. Attenzione di alcune denominazioni sulle etichette alimentari come il benzoato di sodio, cloruro di sodio e nitrato di sodio o nitrito.

Carboidrati raffinati

Uno studio pubblicato sull'American Journal of Clinical Nutrition ha scoperto che un aumento della dieta di carboidrati raffinati aumenta il rischio di diabete di tipo 2, che se non trattata adeguatamente, può aumentare il rischio di ictus. Carboidrati raffinati includono il pane bianco, riso e pasta e zucchero carichi di bassa cereali fibra. Optare per le opzioni più sane come riso, farina d'avena e cereali integrali.

Soft Drinks

Solo perché una dieta di soda ha meno zucchero di una soda regolare non significa che sia meglio bere. Secondo uno studio pubblicato su Circulation American Heart Association Journal, le persone che bevono una o più bevande regolari o dieta morbida al giorno hanno un rischio del 50 per cento più elevato di sviluppare la sindrome metabolica, che è un insieme di problemi di salute tra cui la pressione alta e bassa "colesterolo buono", che può portare a ictus. Se è necessario disporre di un soft drink, provare le bibite naturali, che di solito sono dolcificata con succo di canna al posto di canna da zucchero.


articoli Correlati