Fratture vertebrali dovute all'osteoporosi

Fratture vertebrali dovute all'osteoporosi

L'osteoporosi provoca una progressiva perdita di densità ossea e stabilità. Nel corso del tempo, questi fattori aumentano la probabilità di degrado delle ossa pericolosa e frattura. Fratture vertebrali causate da osteoporosi possono portare a breve significative e lungo termine difficoltà fisiche.

I fatti

Le prime fasi di osteoporosi può non causare sintomi evidenti, e in molti casi, il dolore da frattura vertebrale improvviso è il primo segno di problemi. Per questo motivo, l'osteoporosi è talvolta indicato come una malattia "silenziosa".

Sintomi ed effetti

I sintomi e gli effetti di frattura vertebrale dovuta all'osteoporosi includono dolore acuto al momento della lesione, il dolore cronico a seguito di lesioni, perdita di altezza, curvatura deformato della schiena (cifosi) e affollamento degli organi interni.

Significato

In alcuni malati di osteoporosi, frattura vertebrale può derivare da attività quotidiane moderati come l'apertura di una finestra. Come la condizione progredisce, anche le azioni quotidiane minori come starnuti o tosse può provocare una frattura.

Prevenzione

Test di densità minerale ossea in grado di rilevare l'osteoporosi prima che si verifichino cambiamenti spinali pericolosi. Farmaci e terapia fisica possono notevolmente diminuire le probabilità di frattura.

Considerazioni

Anche se le fratture da osteoporosi sono tipicamente associati con le donne e gli anziani, possono verificarsi anche negli uomini o in individui giovani come 40 o 50.


articoli Correlati