Febbre da fieno Cause e Rimedi

Febbre da fieno Cause e Rimedi


La rinite allergica, più comunemente conosciuta come febbre da fieno, si verifica quando si inala un allergene come il polline, polvere o peli di animali. Il raffreddore da fieno è caratterizzata da sintomi fluorescenza, o freddo, come ad esempio lacrimazione, congestione nasale e starnuti, ed è vissuta da circa il 15 per cento delle persone che vivono nei paesi industrializzati. Il trattamento può includere over-the-counter farmaci, medicina alternativa e rimedi fatti in casa.

Sintomi

Febbre da fieno può comprendere una vasta gamma di sintomi. I più comuni di questi sono mal di testa, occhi rossi e che lacrimano, naso chiuso, alterata senso dell'olfatto, mal di gola, starnuti, insonnia e prurito al naso, bocca, occhi e gola. Quelli con maggiore sensibilità agli allergeni possono anche sperimentare eruzioni cutanee o orticaria. Sintomi del raffreddore da fieno sono in genere facili da individuare, e iniziano a pochi minuti di inalazione o di esposizione. Allergia Febbre da fieno può essere rilevato con la misurazione di un esame del sangue anticorpi nel sangue, o attraverso un test che espone la pelle a una quantità minima di un allergene conosciuto.

Cause

Le cause della febbre da fieno può essere sia ereditaria e ambientale, e spesso una combinazione dei due, se un individuo è geneticamente predisposti a reagire ad un allergene. Il raffreddore da fieno è tipicamente stagionale, innescato dalle piante che vengono impollinate dal vento al contrario di insetti, come il polline dal vento è abbastanza piccolo per essere inalato. Le piante più comunemente associati a febbre da fieno sono alberi come il pino, betulla, ontano, cedro, castagno, pioppo e salice. Erbe e erbacce (tra cui l'ambrosia, piantaggine e artemisia) possono anche causare febbre da fieno.

Rimedi medicinali

Il miglior trattamento per la febbre da fieno è quello di evitare l'allergene del tutto. Quando ciò non è possibile, antistaminici possono essere un modo efficace per attenuare le reazioni allergiche. Un decongestionante può anche essere utilizzato per ridurre l'infiammazione nasale, anche se un medico può prescrivere un tipo di steroide se il problema è abbastanza grave. Nei casi più gravi, i pazienti possono essere dati colpi di allergia. Altri rimedi comprendono collirio antistaminico e vitamina C, che agisce come un antistaminico naturale per calmare l'infiammazione.

Altri rimedi

Il raffreddore da fieno è stata a lungo trattata con una varietà di rimedi casalinghi e trattamenti alternativi, anche se nella maggior parte dei casi la prova del successo è puramente aneddotico. Tra i rimedi alternativi più comuni sono: miele e vaselina; butterbar petasina, noto anche come palude rabarbaro, che viene tradizionalmente usato per curare l'emicrania; vari rimedi a base di erbe; psycnogenol, un estratto dalla corteccia del pino marittimo francese; tè verde, che contiene antiossidanti che hanno un effetto antistaminico naturale; camomilla in acqua bollente e respirare i fumi; Uva spina indiana; capsaicina, una sostanza chimica estratta dal peperoncino; ed estratto secco di ortica.


articoli Correlati