Fatti sul virus dell'influenza

Il virus influenzale provoca una malattia respiratoria contagiosa e talvolta conduce alla morte, secondo i Centers for Disease Control and Prevention. L'influenza si diffonde direttamente attraverso l'aria in goccioline quando le persone starnutiscono, parlare e tosse. Gli individui possono inalare le goccioline direttamente o prenderli fuori di un oggetto inanimato, secondo la Mayo Clinic.

Prevenzione

Il modo migliore per prevenire l'influenza è quello di ottenere un vaccino contro l'influenza stagionale, secondo i Centers for Disease Control and Prevention.

Statistica

Tra il 5 e il 20 per cento delle persone negli Stati Uniti ottenere l'influenza durante ogni stagione influenzale. Ogni anno più di 200.000 persone sono ricoverati in ospedale a causa di influenza, secondo il Centers for Disease Control and Prevention. Circa 36.000 persone muoiono ogni anno a causa del virus dell'influenza.

Fattori di rischio

Le persone anziane ei bambini piccoli hanno un rischio maggiore di contrarre il virus dell'influenza, secondo il Centers for Disease Control and Prevention. Secondo la Mayo Clinic, altri fattori di rischio per contrarre il virus dell'influenza includere residente di una casa di cura, avendo una malattia cronica come il diabete, avere un sistema immunitario debole, che lavora in una struttura sanitaria, e di essere in stretto contatto con bambini.

Sintomi

Le persone che hanno contratto il virus dell'influenza sintomi di visualizzazione, come difficoltà di respirazione, dolori al petto, febbre persistente sopra 103 gradi, diarrea, vomito, vertigini, sensazione di ebbrezza, incapacità di mantenere i liquidi verso il basso e una sensazione generale di malessere, secondo la Mayo Clinica.

Trattamento

La maggior parte dei casi di influenza richiedono solo riposo a letto e bere molti liquidi, secondo la Mayo Clinic. Tuttavia, a volte i medici potranno prescrivere farmaci antivirali come il Tamiflu o Relenza.

Tipi

Ci sono tre tipi di virus influenzale. compresi il tipo A, B, e C secondo il Center for Disease Control & Prevention. Tipo Influenza A & B causano epidemie di influenza stagionale mentre il tipo di influenza C provoca solo malattie respiratorie lievi e non causa pandemie. Lo sviluppo di un nuovi ceppi di virus influenzale (come ad esempio H1N1) può causare pandemie influenzali.


articoli Correlati