Farmaci usati per trattare le tossicodipendenze

Recupero da tossicodipendenza è spesso più di un caso di forza di volontà. Il corpo si sviluppa un bisogno fisico per il farmaco, e questo può causare seri problemi quando il paziente smette di utilizzarlo. In questi casi, il farmaco può rivelarsi prezioso nel trattamento della condizione, sia durante la fase di erogazione iniziale e il paziente lavora per rimanere pulita. Farmaco non è una panacea e deve spesso essere combinato con la terapia e altre forme di trattamento. Il suo uso dipende anche dalle esigenze dell'individuo, nonché la particolare farmaco di dipendenza.

Metadone

Metadone è un oppiaceo sintetico, appartenenti alla stessa categoria eroina, morfina e codeina. I medici spesso usano per svezzare i pazienti fuori di tali farmaci. Integratori metadone sono date in dosi progressivamente crescenti, allora le dosi sono diminuiti gradualmente una volta che i farmaci sono fuori del sistema del paziente. Tuttavia, poiché il metadone è essa stessa un oppiaceo, può essere addicting pure. Se il paziente non è attento, si può semplicemente scambiare un tipo di tossicodipendenza per un altro. A causa di questo, i pazienti non dovrebbero mai superare i loro dosaggi assegnati, e un medico dovrebbe monitorare da vicino coloro che utilizzano il metadone a calci una dipendenza da droghe. Il metadone deve generalmente essere somministrato in un centro di trattamento.

Buprenorfina

Buprenorfina (con marchi come Subutex) è un altro oppiaceo usato per trattare la dipendenza da eroina e morfina. Come il metadone, che aiuta a ridurre il desiderio fisico per il farmaco, rendendo i sintomi di astinenza più facile da gestire. Ha meno effetti collaterali rispetto metadone, e il paziente può essere svezzato fuori di esso più facilmente quando il ritiro è completo. Buprenorfina beneficia anche il fatto che un medico può prescrivere per voi, che consente di trattare il vostro dipendenza a casa piuttosto che un centro di trattamento.

Tiagabina

Tiagabina è spesso prescritto per i pazienti con epilessia (riduce la frequenza delle crisi epilettiche). In alcuni casi, può anche essere utilizzato per il trattamento della dipendenza da cocaina: ridurre i sintomi ad un livello tollerabile e tenere sotto controllo l'appetito. Gli effetti collaterali possono includere intorpidimento, macchia sulla pelle e l'incapacità di concentrarsi. I medici raccomandano che venga assunto con il cibo, e, come sempre, non si dovrebbe mai prendere senza prima consultare il medico.

Antidepressivi

Gli antidepressivi come il Prozac e il Paxil non trattare direttamente la dipendenza stessa. Piuttosto, essi forniscono la stabilità emotiva, aumentando i livelli di serotonina nel cervello. Questo aiuta arginare i sentimenti turbolenti che spesso accompagnano la sospensione del farmaco e possono portare il paziente torna ai farmaci se non trattata. Gli antidepressivi funzionano meglio in combinazione con la terapia e, come molti altri farmaci, dovrebbe essere presa soltanto con prescrizione medica. Il medico deve sapere se il paziente sta assumendo qualsiasi altro farmaco e, dal momento che alcuni tipi di farmaci possono reagire male con gli anti-depressivi.

Disulfiram

Disulfiram, altrimenti noto come Antabuse, è spesso prescritto per alcolisti. Invece di affrontare i sintomi di astinenza, interagisce con alcool collocato nel corpo, causando vomito, nausea e effetti collaterali simili. Il corpo del paziente impara così ad associare il consumo di alcol con sentimenti spiacevoli, rendendo più facile per svezzare il paziente fuori del l'alcol. Gli effetti collaterali possono includere crampi allo stomaco, intorpidimento degli arti e sbalzi d'umore. E 'disponibile solo su prescrizione medica.


articoli Correlati