Erbe per spondilosi lombare

Spondilosi lombare è una forma di artrosi che colpisce le vertebre della parte inferiore della schiena, o zona lombare, ed i tessuti connessi. La malattia è degenerativa e come la malattia progredisce pone eccessiva pressione sulle radici nervose nella colonna vertebrale, causando dolore o addirittura paralisi alle mani e ai piedi. I trattamenti più comuni sono dosi regolari di farmaci anti-infiammatori non steroidei, come ibuprofene o paracetamolo. Tuttavia, i rimedi a base di erbe possono funzionare altrettanto bene per alleviare il dolore e l'infiammazione.

Artiglio del Diavolo

Questa pianta originaria del Sud Africa contiene un composto chimico noto come arpagoside. Una volta ingerito, questi glicosidi lavorano all'interno del corpo come potenti agenti anti-infiammatori che riducono anche il dolore associato a condizioni artritiche. Trovato in negozi di alimenti naturali e nella sezione vitamina di grandi supermercati, il dosaggio raccomandato per il trattamento di spondilosi lombare è di 1.000 mg due volte al giorno.

Zenzero

Meno esotico e meno costoso di artiglio del diavolo, lo zenzero ordinario può anche contribuire ad alleviare il dolore da artrite causata da infiammazione. Secondo una recente ricerca condotta in Sud Africa, lo zenzero può essere usato per trattare efficacemente molte forme di artrite, tra cui spondilosi, senza il rischio di effetti collaterali. Prontamente disponibili nei dipartimenti prodotti della vostra drogheria locale, 1 cucchiaino. di zenzero grattugiato può essere messo in acqua calda e lasciato a macerare e addolcito con miele per un tè dal sapore gradevole. Il tè può essere goduto per tutto il giorno per il sollievo duraturo. Inoltre, fettine di zenzero candito possono essere consumate come un gustoso spuntino almeno tre volte al giorno.

Corteccia di salice

La corteccia del salice bianco contiene salicina, il precursore per l'acido acetilsalicilico moderno-giorno, che è il principio attivo di aspirina. Corteccia di salice può essere utilizzato per alleviare il dolore e l'infiammazione e sembra particolarmente utili nel trattamento di vari tipi di artrosi, come spondilosi. Inoltre, non irrita lo stomaco come l'aspirina fa. Gli effetti collaterali sono rari con corteccia di salice, ma è simile nella forma e nella funzione di aspirina e di conseguenza porta le stesse avvertenze: non dare ai bambini sotto i 12, e non utilizzarlo se si soffre di asma o di gravidanza. Inoltre, non combinare la corteccia del salice con i farmaci che fluidificano il sangue come Coumadin o aspirina. Disponibile nei negozi di alimenti naturali, corteccia di salice è generalmente considerato come un tè. Per estrarre la quantità massima di salicina, immergere la corteccia per almeno otto ore prima di utilizzarla.


articoli Correlati