Erbe per la chirurgia del ginocchio

Da corridori occasionali agli atleti professionisti, chirurgia del ginocchio può prendere un tributo sul tuo corpo. Mentre i tipi di recupero variano a seconda della età, forma fisica e il tipo di intervento chirurgico, rimedi a base di erbe possono essere in grado di accelerare il vostro recupero.

Tipi di Chirurgia

I principali tipi di intervento chirurgico al ginocchio sono la chirurgia artroscopica, chirurgia microfrattura e sostituzione del ginocchio. Chirurgia artroscopica del ginocchio è usato per trattare le lesioni al menisco, ricostruzione del legamento crociato anteriore, e per microfratture della cartilagine. Durante l'intervento tipica, una piccola telecamera a fibre ottiche viene inserito nel giunto e strumenti miniaturizzati sono utilizzati per eseguire l'intervento specifico. Microfrattura chirurgia è una procedura ambulatoriale che crea piccole fratture nell'osso che stimola nuova cartilagine da un "super-coagulo." Esso può essere completata in 30 a 90 minuti e provoca solo disagio minore. Sostituzione del ginocchio, o artroplastica del ginocchio, sostituisce le superfici portanti dell'articolazione del ginocchio e possono essere usati per trattare l'artrosi.

Recupero Tradizionale

Chirurgia artroscopica in genere richiederà una settimana di riposo, e di camminare con le stampelle può verificarsi dopo una settimana o due. Il tempo di recupero dipende dal motivo per l'intervento chirurgico e la vostra condizione fisica. Una persona in forma può mettere peso del corpo sul ginocchio nel giro di poche settimane e riprendere la piena attività in sei-otto settimane. Microfrattura chirurgia richiede relativamente poco tempo durante l'intervento chirurgico e ha un lungo tempo di recupero restrittivo. Sono necessarie per garantire il corretto recupero Quattro mesi o più a lungo che indossa una parentesi graffa, usando le stampelle e spendere sei-otto ore al giorno su un movimento passivo (CPM) macchina continua. Recupero di sostituzione del ginocchio comporta dolore copiosa, riabilitazione vigorosa nel corso di almeno sei settimane, e richiede l'utilizzo di un camminatore e poi un bastone.

Rimedi erboristici

Papaina è un enzima proteina estratta dalla dissoluzione papaia acerba. Questo enzima ha la capacità di migliorare la digestione, stimolare l'appetito e aiutare lividi e ambulatori guarire più velocemente. Un paio potente di erbe - Echinacea e Goldenseal - sono utili su tre livelli di recupero chirurgia del ginocchio. Le erbe possono disintossicare il sangue dall'anestesia, prevenire l'infezione nelle ferite chirurgiche e migliorare il sistema immunitario. Astragalus è stato utilizzato nel trattamento di pazienti affetti da cancro e può parimenti migliorare il sistema immunitario nel recupero chirurgico. Centella asiatica è un tonico generale che può aggiungere ai poteri di guarigione del corpo.

Homeopathics erbe

Ci sono diversi trattamenti omeopatici a base di rimedi a base di erbe che possono aiutare la guarigione del ginocchio intervento chirurgico. Arnica può essere utilizzato nel trattamento di ferite chirurgiche, riducendo dolore, il ripristino dei tessuti e alleviare il gonfiore quando usato la notte prima e nelle prime settimane dopo l'intervento. Hypericum è utilizzato in interventi chirurgici che sono vicino a nervi del corpo. Si può ridurre il disagio e alleviare il dolore. Ruta è particolarmente efficace con interventi chirurgici che interessano articolazioni, tendini e cartilagini, compresa la chirurgia del ginocchio. Ruta allevia profonda rigidità e può facilitare il recupero. Per il corretto dosaggio e la diagnosi, visitare un medico omeopatico licenza.

Avvertenze

La parte importante di recuperare da un intervento chirurgico non è la velocità, ma come si può guarire completamente. Non tentare di correre di nuovo nelle cose; datevi il tempo adeguato necessario per guarire. I rimedi di erbe possono causare reazioni allergiche e di interagire con i farmaci che sta assumendo. Consultare il proprio medico su quali erbe si desidera prendere prima e dopo l'intervento chirurgico per assicurarsi che non ci siano potenziali interazioni.