Epatite C Cure a base di erbe

Epatite C è un'infezione virale del fegato causata dal virus dell'epatite C tipo (HCV). Più di 4 milioni attualmente sono infettati o sono stati infettati con HCV e l'infezione cronica da HCV è pensato per causare la metà dei casi di cirrosi, cancro del fegato e malattia epatica allo stadio terminale che porta alla morte. Anche se ci sono terapie disponibili da prescrizione, sono costosi e spesso debilitante. Molte persone hanno avuto risultati positivi con epatite C. cure a base di erbe.

A proposito di epatite C

L'infezione acuta da epatite C è un'infezione virale che è più spesso trasmesso attraverso il contatto di sangue diretto e spesso non ha sintomi, ma fino al 75% dei casi continuerà come un'infezione cronica oa lungo termine. Il paziente può non notare alcun sintomo per diversi anni in cui il danno epatico si è già verificato causando affaticamento, dolore addominale, disturbi digestivi e ittero. Cure mediche di prescrizione ha gravi effetti collaterali come sintomi simil-influenzali, nausea, affaticamento, perdita di peso e perdita di capelli e spesso vogliono anni per raggiungere la remissione. Trattamento a base di erbe e la supplementazione nutrizionale per HCV può essere molto efficace con pochi effetti collaterali.

Rimedi erboristici

Estratto di cardo mariano, noto anche come silimarina, è il rimedio a base di erbe più comuni per le malattie del fegato tra cui HCV. Si pensa per disintossicare il fegato e aiutare la riparazione dei tessuti danneggiati da promuovere la crescita delle cellule epatiche sane. Radice di liquirizia (glicirrizina) funziona a quanto pare, mantenendo il virus dell'epatite nelle cellule e impedendo la propagazione. Esso deve essere assunto con gli alimenti che sono ricchi di potassio come banane e agrumi o succhi di frutta. Shiitake e reishi fungo si sia pensato di avere attività antivirale importante per la lotta contro l'infezione da HCV attiva.

Estratto di cardo mariano può essere trovato in negozi di alimenti naturali e più grande di alimentari e farmacie. La radice di liquirizia e shiitake o fungo Reishi integratori molto probabilmente bisogno di essere acquistato da un negozio di alimenti biologici.

Integratori alimentari

La terapia a base di erbe dovrebbe essere combinato con supplementazione nutrizionale per il massimo beneficio del fegato. Il glutatione è un protettore delle cellule e potente antiossidante normalmente prodotta dal fegato. Sostituzione di glutatione è essenziale nel trattamento della malattia epatica. N-acetil cisteina (NAC) è un precursore del glutatione che funziona anche per proteggere il glutatione dalla ripartizione che permette di lavorare in modo più efficace. La metionina è un aminoacido essenziale che disintossica il fegato e fornisce il supporto per la crescita di nuove cellule. Coenzima Q contrasta la soppressione virale immunitario e favorisce l'ossigenazione dei tessuti. La vitamina C è un noto scavenger di radicali liberi, che previene i danni ossidativi che contribuiscono a cirrosi.

Coenzima Q e la vitamina C sono ampiamente disponibili presso farmacie e negozi di alimentari. Glutatione, NAC e metionina possono essere acquistati da un negozio di alimentari di salute o vitamina rivenditore.

Le persone con HCV dovrebbero includere frutta e verdura per lo più crudi e poco cotti nella dieta. A base di carne, pesce e cibi grassi rosse dovrebbero essere fortemente limitato, in particolare nelle fasi iniziali del trattamento in quanto sono difficili per il fegato a metabolizzare. Un'adeguata assunzione di liquidi è importante mantenere sano funzionamento del tratto e disintossicazione processo digestivo del corpo.


articoli Correlati