Elenco dei farmaco-indotta malattie circolatorie

Il sistema circolatorio, indicato anche come il sistema cardiovascolare, si compone di una rete di milioni di vasi sanguigni che forniscono sangue ad ogni cellula e organo attraverso le arterie, mentre le vene portano al cuore. Se qualcosa va storto con questo sistema, varie complicazioni pericolose per la vita possono sviluppare. La genetica, la dieta e lo stile di vita giocano un ruolo nel valutare il rischio. Tuttavia, è anche possibile acquistare indotte da farmaci malattie circolatorie.

Aritmia

Aritmia è caratterizzato da un battito cardiaco irregolare, sia in termini di ritmo, la regolarità o l'origine dell'impulso elettrico che avvia ogni battito del tuo cuore. Quest'ultima è particolarmente significativo in quanto riguarda i collegamenti elettrici del cuore, il cui funzionamento è misurata da ciò che è noto come l'intervallo QT. Questa è la quantità di tempo che intercorre tra l'inizio del cuore onda Q rappresenta depolarizzazione ventricolare e la fine della sua onda T o ripolarizzazione ventricolare. Un prolungamento dell'intervallo QT è associato ad un aumentato rischio di fibrillazione ventricolare e morte improvvisa. Un certo numero di farmaci può contribuire ad un prolungamento dell'intervallo QT, compresi gli agenti antiaritmici, antidepressivi triciclici e antistaminici.

Alta pressione sanguigna

Se ti è stato detto che la pressione alta, o ipertensione, è necessario chiarire con il vostro medico se la sua condizione è primario o secondario. E 'importante perché l'ipertensione primaria o essenziale, si sviluppa lentamente nel corso di molti anni ed è molto probabilmente dovuto a fattori genetici. Al contrario, ipertensione secondaria tende a verificarsi improvvisamente e produrre valori più elevati. Ipertensione secondaria è anche una delle malattie circolatorie che possono essere farmaco-indotta, il più delle volte causati da assunzione di pillole di controllo delle nascite, farmaci anti-infiammatori non steroidei, corticosteroidi e over-the-counter rimedi freddi, come decongestionanti.

Ischemia miocardica

Ischemia miocardica, detta anche malattia cardiaca ischemica, è caratterizzata da vasodilatazione compromessa. In pratica, ciò significa che il cuore non riceve abbastanza sangue, il che equivale a carenza di ossigeno pure. Alcuni farmaci possono far precipitare questa condizione in modo diverso. Per esempio, tutti i calcio-antagonisti influenzano vasodilatazione, è per questo che sono abituati a trattare l'angina e l'ipertensione. Tuttavia, alcuni breve azione calcio-antagonisti aumentano l'insorgenza di tachicardia, un tipo di aritmia che promuove l'esaurimento di ossigeno a causa di una frequenza cardiaca accelerata. Un effetto simile è spesso visto sul ritiro delle beta-bloccanti breve durata d'azione, un evento conosciuto come l'ipertensione di rimbalzo che può anche causare tachicardia. Altri farmaci che possono aumentare il rischio di ischemia miocardica includono beta-agonisti e anfetamine.

Trombosi venosa profonda

Questo disturbo circolatorio si sviluppa quando un trombo, o macchia coagulo, si forma in una vena, di solito nelle gambe. Ci sono un certo numero di condizioni secondarie correlate, embolia polmonare particolare. Un embolia polmonare si verifica quando un coagulo di sangue si stacca dalla sorgente e migra verso i polmoni dove può bloccare un'arteria. Questi indotte da farmaci malattie circolatorie sono spesso attribuiti agli agenti della terapia ormonale sostitutiva, pillola anticoncezionale.


articoli Correlati