Effetti del fumo durante la gravidanza sulla crescita del bambino nel grembo materno

Come madre, il vostro compito è quello di proteggere e prendersi cura del proprio bambino, in modo da non fare nulla che lei possa far male. Purtroppo, se si fuma durante la gravidanza, si può essere danneggiare in modo permanente il vostro bambino non ancora nato. Comprendere la gravità degli effetti immediati ea lungo termine del fumo durante la gravidanza sulla crescita del vostro bambino, così come le loro cause e come prevenire questi effetti, potrebbe aiutare a salvare la vita del vostro piccolo uno.

I fatti

Il fumo di sigaretta contiene oltre 2500 sostanze chimiche. Quando si fuma durante la gravidanza, le sostanze chimiche nel fumo, tra cui la nicotina e il monossido di carbonio, ottenere per il suo bambino non ancora nato attraverso la placenta, il tessuto che si collega al vostro bambino. Il principale strumento che il corpo utilizza per il trasporto di sostanze nutritive e ossigeno al feto, la placenta, porta anche queste sostanze chimiche nocive dal flusso sanguigno al corpo del vostro bambino quando si fuma. Non solo questo diminuisce le sostanze nutritive e l'ossigeno che il vostro bambino ottiene, ma espone anche il vostro piccolo a sostanze chimiche che possono influire in modo permanente la sua crescita.

Effetti immediati

Fumare durante la gravidanza ha effetti immediati sulla crescita del bambino nel grembo materno. Krisa Van Meurs, MD, professore associato di pediatria presso la Stanford University School of Medicine, afferma che il peso medio alla nascita di un bambino di una donna che fuma è di 200 grammi in meno rispetto a quello di una Donna incinta, non fumatori. (Vedi riferimento 1). In realtà, se si fuma durante la gravidanza, le vostre probabilità di avere un bambino di basso peso alla nascita (definito come qualsiasi bambino di peso inferiore a 2500 grammi, o 5 libbre, 8 once) sono quasi raddoppiati.

Effetti a lungo termine

Oltre a influenzare la crescita del tuo bambino durante il suo tempo nel tuo seno, il fumo durante la gravidanza va a influenzare la crescita del bambino in altri modi, più tardi nella vita. Basso peso alla nascita, insieme con la nascita prematura (un altro importante effetto collaterale del fumo durante la gravidanza, che si verifica quando il bambino è nato prima di 37 settimane di gravidanza), aumenta le possibilità del bambino di sviluppare gravi problemi di salute nel corso della vita, tra cui ritardo mentale e paralisi cerebrale , entrambe le condizioni che comportano lo sviluppo del cervello improprio e la crescita.

Cause

Anche se gli scienziati hanno trovato un chiaro legame tra il fumo durante la gravidanza e una diminuzione della crescita del bambino nel grembo materno, il modo esatto in cui il fumo influisce sulla crescita del vostro bambino è ancora poco chiaro. Tuttavia, uno studio condotto nel febbraio 2009 da ricercatori danesi con il Dipartimento di Biochimica Clinica presso Gentofte University Hospital in Danimarca, indica che il fumo durante la gravidanza riduce la produzione del vostro corpo di ossido nitrico, una sostanza chimica responsabile rilassando i vasi sanguigni (vedi riferimento 2). Questa riduzione si traduce in riduzione del flusso di sangue al bambino e una diminuzione di accompagnamento nel suo peso, lunghezza e circonferenza cranica.

Prevenzione

Perché gli scienziati non sono stati in grado di determinare esattamente a che ora durante la gravidanza che il fumo più influenza la crescita del bambino nel tuo grembo, evitando di fumare completamente durante la gravidanza è la scelta più sicura. Il numero di sigarette fumate durante la gravidanza determina la probabilità di dare alla luce un bambino di basso peso alla nascita. Quindi, se siete già in stato di gravidanza e il fumo, fermandosi immediatamente può potenzialmente ridurre o eliminare del tutto anche le vostre probabilità di dare alla luce un bambino di basso peso alla nascita, secondo il March of Dimes (vedi riferimento 3).


articoli Correlati