Effetti collaterali di solfuro di selenio

Effetti collaterali di solfuro di selenio


Solfuro di selenio (SES2) è un liquido destinato ad applicazione topica. Si applica al cuoio capelluto nel trattamento del prurito e desquamazione associata dermatite seborroica (forfora). E 'utilizzato in concentrazioni più elevate per il trattamento di una infezione fungina della pelle conosciuto come tinea versicolor. Esso è destinato solo per uso esterno ed è comunemente disponibile come lozione, shampoo, crema, schiuma e sospensione.

Possibili effetti collaterali

Solfuro di selenio può causare i capelli insolitamente grassi o del cuoio capelluto, capelli secchi e cuoio capelluto, temporaneamente aumentato la perdita di capelli e la decolorazione dei capelli. Può anche causare irritazione del cuoio capelluto o alla pelle e dermatiti. Risciacquare accuratamente i capelli o la pelle dopo l'applicazione può ridurre il rischio di questi effetti collaterali. Alcuni effetti collaterali possono scomparire con l'uso continuato. Consultare un medico se questi sintomi sono persistenti o grave. Interrompere l'uso in caso di sensibilità.

Meno effetti collaterali comuni

L'esposizione al solfuro di selenio può causare vomito, anemia, debolezza, sudorazione, tremori, cheratite e congiuntivite. Questi effetti collaterali sono più gravi, ma sono anche meno comuni. Interrompere immediatamente l'uso e consultare un medico se compaiono questi sintomi.

Effetti indesiderati gravi

Potenziali effetti collaterali gravi associati con solfuro di selenio includono ustioni cutanee e degenerazione del fegato. Interrompere immediatamente l'uso e consultare un medico per le cure mediche necessarie.

Reazione allergica

Le reazioni allergiche possono verificarsi raramente in alcuni individui che assumono solfuro di selenio. Interrompere immediatamente l'uso e consultare un medico in caso di una reazione allergica si sospetta.


articoli Correlati