Effetti collaterali di Arogyavardhini

Arogyavardhini è un integratore venduto per il suo potenziale ayurvedico per migliorare la salute e il benessere in generale. Anche se generalmente sicuro, gli ingredienti utilizzati nella Arogyavardhini hanno il potenziale di causare effetti collaterali in alcuni casi.

Ingredienti

Gli ingredienti di Arogyavardhini sono Amalaki o uva spina indiana, Vibhitaki o Terminalia bellerica, Haritaki, Shilajita, Guggulu o Guggul, Chitraka moola, Kutaki o Picrorhiza kurroa e Neem.

Significato

Sia Guggul e Neem presentano maggiori rischi di effetti collaterali se assunto a dosi elevate; Tuttavia, poiché la quantità di erbe in Arogyavardhini non sono pubblicate, non è possibile sapere se il prodotto contiene quantità sicure.

Lasso di tempo

Sia Terminalia e Picrorhiza sono considerati sicuri solo per uso a breve termine, come ad esempio un periodo di tre mesi o meno, secondo RxList. Ciò significa che più a lungo si prende Arogyavardhini, il più probabilità di sviluppare effetti collaterali di questi due ingredienti.

Tipi di Effetti collaterali

Guggul provoca alcuni effetti collaterali minori con i pazienti, tra cui mal di stomaco, mal di testa, nausea, vomito, diarrea ed eruzioni cutanee, secondo RxList. Picrorhiza pone anche un rischio per i minori effetti collaterali come la perdita di appetito, vomito, diarrea ed eruzioni cutanee.

Rischi

Neem ha il potenziale di causare danni ai reni e non è anche sicuro per l'uso nei bambini, secondo List Rx. Se sei incinta, l'allattamento, o hanno una storia di tumori estrogeno-dipendenti, malattie della tiroide, sclerosi multipla, lupus o diabete, potrebbe non essere sicuro di prendere Arogyavardhini a causa dei rischi connessi con i suoi ingredienti.


articoli Correlati